Notizie.it logo

viagra naturale: la migliore alternativa naturale

-

Il viagra naturale può essere considerato in ambito di diversi cibi o di integratori. Uno di questi è, ad esempio, Climax Control.

Utilizzare un viagra naturale può essere un qualcosa di positivo per gli uomini che soffrono di disfunzione erettile, ma che non vogliono imbottirsi di farmaci e rischi. Tutti sappiamo, infatti, che il Viagra è un farmaco molto utile, ma che provoca molteplici effetti collaterali. In più, non tutti gli uomini possono utilizzarlo. Ecco perché in commercio si trovano sempre di più alternative naturali, che funzionano ma che non hanno gli effetti collaterali della “pillola blu” più famosa al mondo.

Viagra naturale

Oltre ad alcuni specifici integratori, esistono molti cibi che fungono da viagra naturale. Cerchiamo di conoscere al meglio quali sono i peggiori antagonisti della pillola blu per eccellenza. L’erezione e la dieta, infatti, sembrano andare molto d’accordo. Una delle cause maggiori di disfunzione erettile è, infatti, proprio l’obesità.

Ecco perché mangiare bene può avere effetti positivi sull’erezione del pene.

Tra i “cibi” migliori, anche se in questo caso si tratta di una bevanda, prendiamo in considerazione il caffè. Uno studio americano condotto su quasi quattromila uomini ha evidenziato come tre tazzine di caffè al giorno possono garantire una buona funzionalità erettile.

La motivazione sta nella caffeina, che innesca una serie di effetti nel corpo umano, che aumentano l’afflusso di sangue nelle arterie contenute nel pene. Inoltre, dobbiamo considerare come un altro elemento molto utile sia la vitamina D. Essa libera maggior testosterone e, inoltre, diminuisce il rischio di disfunzione erettile. Si consiglia di assumerne 600 UI al giorno. Dobbiamo, però, considerare che non sono molti i cibi che la contengono.

Per svilupparla al meglio, si consiglia di stare all’aria aperta per almeno trenta minuti, meglio se sotto il sole.

Anche la frutta secca è perfetta per una buona erezione. Addirittura, sembra che un etto di noci o pistacchi al giorno, secondo una particolare ricerca condotta in Turchia, aumenterebbe la funzione erettile, migliorando l’orgasmo, la libido e la felicità in genere. Inoltre, la frutta secca è benefica per la funzione cardiovascolare, diminuisce i livelli di colesterolo nel sangue, ma è anche molto calorica. Per cui, va consumata con moderazione.

Ancora, sembra che la Vitamina C sia davvero una panacea per tutti coloro che soffrono di disfunzione erettile. Chi ha bisogno di un piccolo aiutino, può consumare cibi che la contengono. Allo stesso modo, anche i flavonoidi sono perfetti.

Gli uomini che li assumono almeno due volte alla settimana avrebbero migliori erezioni. La vitamina C, inoltre, migliorerebbe anche la qualità di spermatozoi. Secondo una particolare ricerca, attraverso l’introduzione di essa, si hanno spermatozoi più longevi, in grado di raggiungere l’ovulo femminile in tempi più lunghi.

Climax control

Quando la dieta non basta, è opportuno prendere in considerazione l’uso di particolari integratori naturali. Uno dei migliori in circolazione è senza ombra di dubbio Climax Control. Di che cosa si tratta? Si tratta di un metodo del tutto naturale per migliorare i rapporti sessuali, che potranno essere anche più lunghi di trenta minuti rispetto al vostro ritmo attuale. Oltre a ciò, si va a migliorare la qualità dell’erezione e si offre anche un valido sostegno per coloro che, invece, soffrono di eiaculazione precoce.

Per chi fosse interessato, consigliamo di cliccare sulla seguente immagine -

Climax Control permette di mantenere, infatti, un’erezione lunga e duratura anche dopo l’orgasmo. Sarà possibile, quindi, continuare il rapporto sessuale, a beneficio della vostra performance. I primi risultati appaiono visivamente dopo appena 4 giorni di trattamento. L’articolo è composto da ingredienti di alta qualità, del tutto naturali e che, quindi, non provocano effetti collaterali. Gli ingredienti provengono, infatti, da coltivazioni del tutto affidabili. Al contrario delle pillole “chimiche”, non vi sono farmaci all’interno delle compresse. Per questo motivo, è possibile bere alcool o fumare contemporaneamente al trattamento. E’ anche sicuro per le persone che soffrono di pressione alta e di malattie cardiovascolari.

Nella composizione delle pillole ritroviamo la salsapariglia. Da anni, questa è una pianta che migliora il livello della libido maschile. Si stima, infatti, che già i popoli dell’antichità, nell’America Centrale e Meridionale, la utilizzassero per curare l’impotenza, l’eiaculazione precoce e altri tipi di disturbi di natura sessuale. Oltre alla salsapariglia, è presente tra gli ingredienti la Winian L-Carnitina.

Si tratta di un aminoacido naturale, che serve per rilasciare e sintetizzare l’acetilcolina. Grazie ad essa, l’eiaculazione precoce e l’erezione debole non saranno più un problema. E’, infatti, una diminuzione di acetilcolina che provoca questi fastidiosi problemi. Tra gli ingredienti, troviamo anche il Tribulus Terrestris. Si tratta di una pianta che è conosciuta fin dall’antichità come rinforzante. Si usa anche nella medicina cinese, proprio come afrodisiaco. Infatti, riesce a migliorare la libido, aumenta il livello di testosterone nel corpo e allunga la durata dell’erezione.

Acquistare Climax Control è molto semplice. Tale articolo non si trova in vendita nelle farmacie, ma nemmeno nelle erboristerie o nei supermercati. L’unico metodo valido per comprarlo, infatti, è collegarsi sul sito ufficiale. Attraverso ciò, avremo la possibilità di compilare un modulo con i nostri dati personali. In pochi giorni, il prodotto arriverà all’indirizzo che volete, in modalità del tutto anonima.

Nessuno, quindi, saprà che cosa avrete acquistato. Sul sito, inoltre, esistono molti pacchetti promozionali che potete prendere in considerazione. Una confezione, che contiene 60 pillole, costa 49 euro. Le sessanta pillole basteranno per un trattamento di trenta giorni, poiché ne devono essere assunte due al giorno.

Oltre a questa promozione, esiste la possibilità di comprare più confezioni. A 97 euro, infatti, possiamo comprare tre confezioni al prezzo di due. Si tratta di ben 180 pillole. Infine, con 147 euro avremo modo di comprare una fornitura che ci basterà per 6 mesi di trattamento. Vi arriveranno a casa ben sei pacchetti al prezzo di tre, per un totale di 360 pillole.

Per ciò che riguarda la modalità di pagamento, esiste il modo di pagare in contrassegno, cioè alla consegna, oppure attraverso un bonifico bancario, una carta di credito o Paypal. Le spese di spedizione sono sempre a titolo gratuito.

-

cause disfunzione erettile

Ma quali sono le cause della disfunzione erettile? Prima abbiamo visto come l’obesità possa essere uno dei fattori di rischio principali. Ma esistono tantissime cause, tra cui le traumatiche, le vascolari, neurologiche, ormonali, anatomiche.

Le cause traumatiche riguardano il 15-25% dei casi. Si tratta di casi in cui un forte trauma alla testa del pene è causa di disfunzione erettile. Tra queste cause, rientrano anche gli interventi chirurgici ai genitali. Le cause vascolari, invece, dipendono da malattie come quelle cardiovascolari, l’ipertensione, ma anche il diabete.

Le neurologiche, invece, riguardano tipi di malattie come il morbo di Parkinson, ictus, sclerosi multipla e problematiche al midollo spinale. Tra le cause fisiche ormonali, invece, rientrano le disfunzioni alla tiroide, ma anche l’ipogonadismo e la sindrome di Cushing. Infine, tra le cause anatomiche ricordiamo la malattia di Peyronie.

Non dobbiamo dimenticare, inoltre, che oltre alle numerose cause fisiche vi sono anche quelle psicologiche. Esistono moltissimi casi in cui i meccanismi di natura emozionale inficiano sulla capacità dell’erezione. Tra questi, ricordiamo casi di depressione, ansia, casi di attacchi di panico, problemi emotivi come l’inesperienza sessuale, storia di abusi sessuali o problemi di relazione. Fino a qualche anno fa, i medici pensavano che nella maggioranza dei casi si trattasse di cause psicologiche. Studi recenti, invece, hanno dimostrato come anche le cause fisiche possono essere importanti. Oggi si stima che vi sia un 50% di casi di natura fisica, mentre gli altri sono di natura psicologica.

Altre cause di disfunzione erettile possono essere alcuni farmaci. I diuretici, ad esempio, usati per il trattamento della pressione alta, possono inficiare sulla possibilità di avere una buona erezione. La stessa cosa riguarda gli antidepressivi o gli ansiolitici, che provocano spesso anche il calo della libido. Rientrano in questa categoria anche i fibrati, i corticosteroidi, gli antagonisti dei recettori H2 dell’istamina, gli antistaminici, gli anti androgeni e citotossici.

Infine, tra le cause annoveriamo anche l’abuso di alcool e di droghe, l’eccessiva stanchezza. Si stima che ne soffrano di più gli uomini dopo i 40 anni di età, mentre l’eiaculazione precoce sembra essere più un qualcosa che riguarda l’età giovanile. In generale, si stima che in Italia le persone che soffrono di queste problematiche siano circa tre milioni, ovvero il 10% o 15% di tutta la popolazione maschile. Soltanto il 5 o 10% di uomini sotto i 40 anni soffre di disfunzione erettile.

Esistono anche molti fattori di rischio che riguardano la disfunzione erettile. Tra questi, dobbiamo segnalare l’invecchiamento, malattie come il diabete, il fumo di sigaretta, il sovrappeso, alcuni trattamenti medici molto invasivi come la radioterapia o la chemioterapia, nonché la presenza di ansia e depressione. Se non viene opportunamente curata, nei casi in cui sia possibile, la disfunzione erettile può provocare sintomi negativi nella vita delle persone, specialmente in ambito emotivo.

Le persone, infatti, a lungo andare potrebbero manifestare una insoddisfacente vita sessuale, depressione, ansia ed attacchi di panico, forte imbarazzo, problemi a livello di autostima, problemi di relazione e, infine, sterilità. In alcuni casi, quindi, può essere opportuno chiedere consiglio al proprio medico curante.

Sarà lui, nel caso, a prescrivervi qualche farmaco o qualche rimedio naturale per migliorare la situazione. Ricordiamo che il fai da te è sempre severamente vietato, in quanto può provocare anche effetti collaterali gravissimi. Qualora si abbia anche eiaculazione precoce, malattie come le cardiopatie e diabete, è utile chiedere consiglio ad un medico. Se le cause sono psicologiche, si può tenere conto di chiedere consiglio ad uno psicologo, uno psicoterapeuta o un sessuologo.

Questo è tutto ciò che dobbiamo sapere circa la disfunzione erettile, uno dei maggiori problemi sessuali degli uomini, spesso accompagnata da eiaculazione precoce. Abbiamo visto come, oltre ai farmaci, esistano moltissimi rimedi naturali, che possiamo facilmente ritrovare nei cibi da consumare nella nostra dieta, oppure negli integratori da assumere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche