Yoga e mindfulness: quali sono i benefici di queste pratiche

Praticare yoga e mindfulness è un ottimo modo per ritrovare il benessere sia fisico che mentale. Scopriamo i benefici che si ottengono.

La mindfulness è un esercizio che aiuta a pensare solamente al presente e porta la concentrazione sulla respirazione per aiutare ad isolarsi dagli altri stimoli esterni che possono stressare. Questa pratica è ideale per ritrovare il benessere mentale e fisico, ma per ottenere il massimo dei benefici dovrebbe essere associata allo yoga.

Yoga e mindfulness per ritrovare la serenità

Praticare mindfulness e yoga è un ottimo modo per ritrovare il benessere psicofisico. L’effetto di queste due attività è davvero riposante e permette di conoscere meglio sè stessi ottenendo una grande autoconsapevolezza.

Si tratta di un rimedio per chi ha problemi di ansia e depressione dal momento che praticare anche solo mezz’ora di tale disciplina aiuta a sentirsi più sereni.

La pratica è utile anche per migliorare la memoria e la concentrazione, inoltre allevia lo stress e aumenta la produttività nel lavoro e nello studio.

Ridurre il dolore fisico grazie a yoga e mindfulness

I benefici del mindfulness e dello yoga sono quindi principalmente mentali, ma questi vanno poi a riversarsi anche a livello fisico. Queste pratiche infatti aiutano a provare meno dolore e in generale a sentirsi meglio.

Chi prova una sensazione di dolore fisico dovrebbe provare a praticare yoga e mindfulness. Queste due attività, praticate insieme, permettono infatti di migliorare lo stato di salute in generale andando a diminuire lo stress mentale che alla lunga va a creare disagi a livello fisico.

Yoga e mindfulness per abbassare la pressione

Praticare yoga e mindfulness permette anche di abbassare la pressione sanguigna per restare in salute a lungo. La meditazione infatti favorisce il rilascio di ossido nitrico nel sangue, una sostanza capace di rilassare i vasi sanguigni permettendo in tal modo al sangue di scorrere senza problemi.

Mindfulness e yoga devono essere associati a una corretta alimentazione e ad attività fisica per poter regalare dei benefici davvero evidenti.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vitamina C non solo nell’arancia: alimenti ricchi

I migliori antibiotici naturali per l’influenza

Leggi anche
  • eserciziI migliori esercizi per contrastare la cellulite su gambe e glutei

    Per contrastare la cellulite su gambe e glutei è possibile praticare frequentemente alcuni esercizi: scopriamo quali sono i migliori.

  • attività fisica longevità sanaAttività fisica: l’allenamento per una longevità sana

    Per godere di una sana longevità occorre praticare attività fisica regolarmente e in maniera moderata

  • ginnastica passivaI benefici della ginnastica passiva per anziani

    I benefici della ginnastica passiva per anziani sono davvero numerosi: scopriamo i principali motivi per praticarla in questi casi.

  • cervicaleGinnastica al collo per cervicale: i migliori esercizi

    La ginnastica per il collo è essenziale per tutti coloro che soffrono spesso di cervicale. Scopriamo i migliori tre esercizi da praticare.

Contents.media