Le peggiori abitudini che danneggiano i reni

Esistono alcune cattive abitudini che danneggiano i reni in maniera molto seria. Scopriamo come preservare il benessere dell'organismo.

I reni sono organi vitali per l’organismo, il loro lavoro è quello di filtrare i residui e l’eccesso di liquidi che poi verranno eliminati con l’urina. Il deterioramento dei reni potrebbe infatti passare inosservato per anni, ma pian piano andrebbe provocherebbe gravi danni all’organismo.

Proprio per questo motivo è fondamentale eliminare tutte le cattive abitudini che possono danneggiare i reni e di conseguenza lo stato di salute in generale.

Abitudini che danneggiano i reni: quali sono

Esistono alcune cattive abitudini che danneggiano i reni in maniera anche grave. Scopriamo quali sono le principali abitudini da abbandonare per preservare il benessere dell’organismo.

Bere poca acqua

La funzione principale dei reni è quella di filtrare il sangue e di eliminare le tossine e le sostanze di scarto.

Advertisements

Bere poca acqua durante il giorno porta le tossine ad accumularsi e proprio per questo i reni faticheranno a svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni. Vi consigliamo anche di non consumare bibite gassate.

Consumare troppo sale

Uno degli sbagli che provoca danni ai reni è quello di mangiare troppo sale. Si tratta di un’abitudine sbagliata che aumenta la pressione sanguigna e mette i reni sotto stress. Ogni giorno non si dovrebbero consumare più di 5 grammi di sale al giorno.

Dovreste evitare anche di consumare alimenti confezionati che contengono molto sodio.

Non seguire lo stimolo di urinare

Alcune persone non seguono gli stimoli del proprio corpo e trattengono l’urina. Quando si ha la vescica piena di urina per troppo tempo possono insorgere complicanze gravi alle vie urinarie come ad esempio l’ipertrofia. Trattenere l’urina provoca anche problemi ai reni come insufficienza renale, calcoli renali e incontinenza.

Mangiare troppe proteine animali

Seguire una dieta troppo ricca di proteine animali provoca gravi danni di salute. I cibi di origine animale appesantiscono la digestione e affaticano i reni. Il consumo di questi alimenti, soprattutto di un’eccessiva quantità di carne rossa, grava in maniera molto seria sui reni.

Bere troppo caffè

Bere una quantità eccessiva di caffè provoca problemi ai reni. Per questo motivo è bene ridurre non solo la quantità di caffè, ma anche di tutte le bibite ricche di caffeina come gli energy drink.

La caffeina può aumentare la pressione sanguigna e questo grava sui reni.

Dormire troppo poco

Un buon riposo notturno è fondamentale per il nostro organismo, durante la notte infatti il nostro corpo attiva alcuni dei meccanismi per l’eliminazione delle tossine. Dormire troppo poco può danneggiare i reni perchè in modo serio perchè è proprio durante la notte che gli organi si rigenerano e guariscono.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa sono e quali sono i benefici dei grassi insaturi

Tutti i benefici e le proprietà del preziosissimo olio di Argan

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.