Notizie.it logo

Acido oleico: proprietà e benefici

acido oleico

L'acido oleico è un grasso monoinsaturo presente in molti alimenti quotidiani.

L’acido oleico è uno dei più diffusi se non il più diffuso acido grasso presente in natura. Il suo nome deriva, come intuibile, dalla sua massiccia presenza nell’olio d’oliva. Oltre ai valori nutrizionali, l’acido oleico è utilizzato anche come emulsionante dall’industria farmaceutica e cosmetica per alcuni prodotti.

Acido oleico

L’acido oleico è un grasso omega-9 appartenente alla famiglia dei grassi monoinsaturi. Questi lipidi di origine alimentare, se consumati nelle quantità indicate, possono apportare molteplici benefici alla salute dell’organismo. Inoltre, l’acido oleico è sintetizzabile direttamente dal nostro corpo, a partire da trigliceridi di tipo diverso: fa quindi parte della famiglia degli acidi grassi non essenziali. Le diete mediterranee si distinguono per l’elevata quantità di questo costituente al loro interno, dato che fa parte di circa un terzo dell’apporto lipidico globale. L’olio d’oliva è uno degli alimenti più ricchi di acido oleico, essendone composto per circa il 60-70% del volume complessivo.

Esistono molti altri alimenti che possono fornire un ottimo apporto di questo lipide. Tra gli altri, l’olio di mandorla, l’olio di girasole, l’avocado e persino il latte. E’ bene ricordare che negli alimenti questo acido si presenta in forma esterificata di trigliceride, dato che in forma libera il tasso di acidità può facilmente portare all’irrancidimento prematuro del prodotto.

Acido oleico, utilizzi e benefici

Come già detto, trovandosi nei principali oli da condimento l’acido oleico può essere assunto facilmente durante buona parte dei pasti della giornata. La sua azione interessa una grande quantità di apparati ed organi del nostro organismo. Contribuisce innanzitutto alla fluidità delle membrane cellulari umane, facilitando molti processi fisiologici dell’organismo come le reazioni immunitarie, la risposta agli stimoli ormonali e la sintesi delle proteine. Possiede inoltre elevate proprietà energetiche: un solo cucchiaio di olio ha un apporto calorico pari a circa 100kcal. Inoltre è direttamente coinvolto nei processi di sintesi dell’ATP, adenosintrifosfato, uno dei principali elementi utilizzati dal corpo per produrre energia.

Il beneficio più noto è poi senza dubbio quello cardiovascolare. Una assunzione moderata e costante di questo acido aiuta e regolamentare i livelli di colesterolo nel sangue ed il metabolismo generale dell’organismo. Per la sua ricchezza di tocoferoli e polifenoli è anche da notare la sua azione antiossidante. Tra gli effetti benefici secondari possiamo ricordare l’azione antiinfiammatoria e l’aiuto per la coagulazione.

Come per ogni cosa nemmeno l’acido oleico è esente da difetti e controindicazioni, da associare perlopiù all’abuso. In quantità eccessive infatti può avere effetto lassativo e generalmente non salutare per l’intestino, visti i tempi necessari per digerirlo. In più, se un consumo moderato è un ottimo alleato dei vasi sanguigni, un eccesso di questo lipide può dare problemi al cuore e al sistema circolatorio. La quantità consigliata dai nutrizionisti si aggira intorno ai 2-3 cucchiaini al giorno.

Anche sulla piattaforma di e-commerce Amazon sono presenti alcuni prodotti a base di acido oleico.

Vediamone in breve i migliori sulla piattaforma

© Riproduzione riservata
Leggi anche