Allenamento con vogatore: quali sono i migliori esercizi da svolgere?

Praticare un allenamento con il vogatore permette di svolgere alcuni esercizi molto utili in maniera non troppo complessa: scopriamo come riuscirci.

Praticare un allenamento con il vogatore è molto utile per allenare alla perfezione diversi muscoli del corpo. A seconda dei movimenti svolti, dell’intensità e della velocità, gli esercizi hanno una funzione differente tra cui, ad esempio, rinforzare i muscoli o perdere peso in modo rapido.

Nonostante il vogatore sia un attrezzo aerobico, è possibile anche utilizzarlo per aumentare la massa muscolare oltre che a dimagrire. Scopriamo quali sono i principali esercizi che si possono eseguire con questo attrezzo e impariamo a svolgerli in maniera corretta.

Allenamento con vogatore: gli esercizi

L’allenamento con vogatore è molto utile per dimagrire in modo rapido, per riuscirci dovete per prima cosa fare un riscaldamento sui 500 metri con una vogata continua e successivamente uno sprint sempre sui 500 metri.

Dopo questo, prendere un minuto per riposare e successivamente iniziate le ripetizioni che dovranno essere almeno 5 per dare i benefici sperati. Misurate di volta in volta il vostro grado di resistenza e notere che con il passare del tempo sarete in grado di svolgere fino a 10 ripetizioni. Vi suggeriamo di smettere quando siete stanchi perchè forzare rischia di compromettere la muscolatura e creare danni alla salute.

Il vogatore è un attrezzo utile anche per eseguire un allenamento cardiovascolare.

Suggeriamo di praticare un allenamento incentrato principalmente sui tempi anzichè sulla distanza, infatti dovreste utilizzare lo srumento per almeno 20 minuti prima di terminare l’esercizio. Con l’allenamento costante arriverete anche a 40 minuti di allenamento senza pause.

Dopo aver imparato a utilizzare perfettamente il vogatore, potrete iniziare a utilizzarlo in maniera ancora più intensa allo scopo di migliorare anche la muscolatura. Procedete per gradi eseguendo sempre un maggior numero di ripetizioni oppure allenandovi per tempi sempre più lunghi.

In questo modo riuscirete non solo a perdere peso in modo piuttosto rapido, ma anche a migliorare la massa muscolare degli arti.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i benefici di correre in inverno?

Radicali liberi: perché sono importanti per il nostro cervello?

Leggi anche
Contents.media