Anguria: quali sono i principali benefici per la salute

L'anguria è frutto molto amato che richiama immediatamente all'estate. Scopriamo quali sono i benefici per la salute che si ottengono mangiando anguria.

L’anguria è uno dei frutti più amati in estate per via del suo sapore dolce e davvero unico. Questo frutto fresco e salutare è ideale nelle giornate più calde e regala anche un gran numero di benefici per la salute.

Anguria per restare idratati

L’anguria è composta per il 92% da acqua e proprio per questo motivo risulta molto utile per migliorare l’idratazione. In estate infatti le alte temperature portano a sudare e di conseguenza è fondamentale bere molta acqua. Alcune persone però faticano a bere nel corso della giornata e proprio per questo motivo l’anguria può essere considerata un grande alleato.

Dal momento che l’anguria è per la maggior parte formata da acqua, essa può essere gustata in qualunque momento della giornata.

Si tratta di uno snack molto utile per mantenere il corpo idratato anche quando fuori fa molto caldo.

Questo frutto ha anche un’importante azione diuretica che aumenta il flusso di urina e protegge i reni. Tra i benefici offerti dall’anguria c’è anche quello di intervenire nell’eliminazione dell’ammoniaca del fegato.

L’anguria protegge il cuore

L’anguria è in grado di migliorare la circolazione del sangue in modo del tutto naturale.

Questo frutto infatti è capace di aumentare la vasodilatazione e per via di questa sua azione risulta molto utile per tutti coloro che soffrono di una lieve ipertensione. L’anguria quindi è un alimento in grado di proteggere il cuore in modo efficace.

Grazie all’elevato contenuto di vitamina C, l’anguria è anche capace di migliorare in generale il sistema immunitario elevando le difese dell’organismo. Inoltre è anche capace di proteggere le cellule del corpo dai danni dei radicali liberi.

Anguria per rinforzare le ossa

Uno dei benefici meno noti dell’anguria è di certo quello di rinforzare le ossa. Questo frutto infatti contiene grandi quantità di licopene, una sostanza in grado di ridurre l’attività di osteoblasti e osteoclasti, due cellule ossee.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Oli vegetali per la crescita dei capelli: quali sono i migliori

Occhiali autoregolanti: come funzionano e quali scegliere

Leggi anche
Contents.media