La beauty routine estiva per chi pratica sport: come potenziare i benefici dell’allenamento

La giusta beauty routine estiva per chi pratica sport? Scopriamo come potenziare i benefici dell’allenamento.

Un corpo correttamente allenato è un corpo tonico e sano indipendentemente dall’età: ecco come abbinare la skincare all’allenamento con la giusta beauty routine estiva per chi pratica sport.

La beauty routine estiva per chi pratica sport: come potenziare i benefici dell’allenamento

Pelle e sport sono due elementi indissolubili poiché durante l’allenamento la circolazione sanguigna viene stimolata, portando quindi più ossigeno alle cellule che così rendono l’incarnato più sano. Sudare, inoltre, fa bene soprattutto alla pelle del viso perché elimina le tossine. Ma qual è la beauty routine estiva adatta a chi pratica sport?

Se ci prendiamo cura adeguatamente della nostra pelle anche quando ci alleniamo possiamo evitare di incorrere in rughe, disidratazione e imperfezioni.

Prendersi cura della pelle persino durante l’allenamento è necessario: ad esempio, i capelli vanno tenuti legati per lasciare la pelle libera di respirare ed evitare un ristagno del sudore sulla fronte, al contrario è controproducente strofinare la pelle con l’asciugamano per non creare irritazione.

La prima e più importante cosa da fare prima di allenarsi in palestra o di fare sport all’aperto è struccarsi accuratamente. Durante lo sport, infatti, il nostro corpo suda e la pelle del viso non è esclusa da questo processo. Proprio per questo motivo è fondamentale eliminare ogni traccia di make up, che rischierebbe altrimenti di occludere i pori, generando brufoletti o fastidiose irritazioni.

Per lo stesso motivo sarebbe bene evitare la crema idratante prima di allenarsi. Va bene solo se avete una pelle molto delicata e siete soggette a irritazioni causate dal sudore: in tal caso, la crema dovrebbe essere sufficiente per proteggere la pelle.

Dunque, evitare il trucco per allenarsi ma se proprio non riuscite ad andare in palestra struccate utilizzate blush e mascara rigorosamente waterproof dalle texture leggere, in modo che tengano e con un bel aspetto anche quando si suda.

Sport e beauty routine estiva: consigli di skincare

Nella perfetta beauty routine estiva prima di fare sport che sia all’aperto o in palestra uno dei passaggi essenziali è proteggere la pelle prima e mentre si fa sport.

Se siete delle amanti del jogging all’aperto, ad esempio, non potete rinunciare a prodotti che contengano un fattore di protezione dai raggi UVA. Senza contare che, fare attività fisica all’aperto, significa anche esporsi alle aggressioni di agenti esterni come lo smog, l’inquinamento e persino il freddo, da cui la pelle deve essere protetta con la SPF.

Altro consiglio: non fate mai attività fisica con i capelli sciolti, se non volete trattenere tra le ciocche una grande quantità di germi. Inoltre, se avete il ciuffo o la frangia, allontanateli dalla fronte: la pelle in questo modo sarà libera di respirare ed eviterete fastidiose eruzioni cutanee.

Infine non strofinare l’asciugamano sulla pelle per rimuovere il sudore poiché questo irriterà la pelle del tuo viso e poi sull’asciugamano della palestra o di chi si allena si accumulano germi e batteri di ogni genere e avvicinarlo alla pelle proprio quando è più ricettiva potrebbe causare infezioni.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Come riconoscere i nei a rischio melanoma: sintomi e autodiagnosi

Doposole o acque termali? Come rinfrescare e reidratare l’epidermide in profondità

Leggi anche
  • 2148700266Protezione solare: come scegliere la crema giusta

    Il sole può essere un vero amico del nostro organismo. Fondamentale per la sintesi della vitamina D, aiuta a produrre serotonina e può contribuire a tenere sotto controllo alcuni problemi dermatologici, come l’acne e la psoriasi.

  • image 8fa69758 10a8 462b 9b4f 2647462dc137Crema idratante per rughe: quale scegliere

    La crema idratante, a base di componenti come acido ialuronico, dona una pelle dall’aspetto giovane e ben idratato e levigato.