I benefici del mare per la tua salute

Il mare ha un impatto positivo sulla nostra salute fisica e mentale. Se pensate di sedervi sulla sabbia con i piedi in acqua, vi sentite bene: perché?

Il mare può avere un impatto positivo sulla nostra salute fisica, mentale ed emotiva. Trascorrere del tempo in spiaggia, infatti, può migliorare il vostro umore e farvi sentire meglio. In effetti, è uno dei tanti motivi per cui le località di mare sono una delle destinazioni preferite per le vacanze.

Immaginate di sedervi sulla sabbia, inzuppare i piedi nell’acqua e osservare le onde infrangersi sul bagnasciuga. Già solo pensare a queste azioni vi fa stare bene: ma perché?

Mare: i benefici per la mente

Secondo il biologo marino Wallace J. Nichols, gli esseri umani sono naturalmente attratti dall’acqua perché li fa sentire più a proprio agio. Sarebbe questo il motivo per cui molte persone scelgono di partecipare a sport e attività acquatiche, come il nuoto, il surf, la pesca e le immersioni subacquee.

Inoltre, alcuni ricercatori hanno scoperto che chi vive in località di mare gode di una salute migliore, sia dal punto di vista fisico sia dal punto di vista emotivo.

Mare e relax hanno una stretta connessione. Se vi immaginate una spiaggia, in effetti, difficilmente la assocerete al lavoro, l’ufficio o qualsiasi altro contesto poco piacevole. Penserete piuttosto a rilassarvi e a godervi la giornata in pace.

Proprio perché il mare evoca spesso una sensazione di calma e pace, passare una giornata sulla spiaggia aiuta a combattere l’ansia e lo stress.

Il senso di quiete che trasmette il movimento delle onde aiuta a dimenticare i propri problemi e a distendersi – così come l’odore dell’acqua e della sabbia. Inoltre, l’aria che si respira sulle spiagge è molto più salutare e fresca. Tutti questi fattori contribuiscono a creare un ambiente protetto, in cui potrete trovare riparo dalle difficoltà della vita quotidiana.

Mare: i benefici per il corpo

Il mare, però, non fa solo bene alla nostra salute mentale.

Vivere in una località di mare – o anche solo frequentarle con regolarità – permette di lavorare sulla propria salute fisica. Per esempio, attività come fare surf o nuotare aiutano a rimettersi in forma e ad assorbire tutti gli effetti benefici dell’acqua. Ma i vantaggi non si limitano al solo esercizio fisico. Nel corso degli anni, infatti, è stato possibile sfruttare le qualità del mare e degli organismi marini per sviluppare farmaci utilizzati per trattare varie patologie, tra cui il dolore cronico e persino il cancro.

L’acqua salata è una risorsa naturale benefica per il corpo. Per quanto sia sconsigliato berla, fa bene alla pelle perché contiene molte vitamine e minerali diversi. L’acqua marina, infatti, può aiutare ad accelerare la rimarginazione delle ferite nonché a ridurre il gonfiore e gli arrossamenti dovuti all’acne.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è l’home therapy: il diritto di curarsi a casa

Dimagrire velocemente: ricetta succo di ananas e sedano

Leggi anche
  • mal testa prima cicloMal di testa forte prima del ciclo: i rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro il mal di testa forte prima del ciclo ci sono la valeriana, la melissa e il salice bianco

  • placche alla golaPlacche in gola: rimedi naturali e sintomi

    Scopriamo quali sono i sintomi principali delle placche alla gola e impariamo a trattarle sfruttando i migliori rimedi naturali.

  • omega 3Integratori di omega 3: a cosa servono

    Gli integratori di omega 3 sono essenziali per tutti coloro che con la sola alimentazione non riescono ad introdurne quantità adeguate.

  • follicoliteFollicolite: cause e rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro la follicolite vi sono il tea tree oil, l’olio di iperico e gli impacchi a base di aceto bianco.

Contents.media