Quali sono i benefici del bicarbonato e del limone per i denti?

Diversi sono i benefici per i nostri denti che possiamo ricavare dal bicarbonato e dal limone, Vediamo come e quando utilizzarli.

Bicarbonato e limone sono due ingredienti molto semplici e comuni. Sono entrambi due prodotti che detengono diverse proprietà benefiche per la pelle, per la salute e soprattutto per la cura dei denti. Vediamo quali sono i benefici che il bicarbonato e il limone posso apportare ai nostri denti.

L’igiene orale e la cura della nostra dentatura sono importanti e spesso, i trattamenti applicati dai dentisti sono molto costosi. Esistono, oltre ai trattamenti certificati, alcuni rimedi naturali per migliorare i nostri denti. Anche se questi prodotti sono del tutto “naturali”, se si usano in eccesso possono causare l’effetto contrario. Per questa ragione è essenziale conoscere come usarli.

Le proprietà del limone e del bicarbonato

Sia il bicarbonato che il limone hanno proprietà molto simili, tra le quali:

  • Antibatteriche e antisettiche
  • Antiacido
  • Antiossidanti
  • Disinfettanti e rinfrescanti

Grazie a queste capacità, questi due prodotti possono essere utilizzati, sia insieme che separatamente, per la cura della nostra igiene orale.

Quali sono i benefici di bicarbonato e limone?

Il bicarbonato di sodio esercita un’azione sbiancante sui denti per abrasione. Utilizzato insieme a qualche goccia d’acqua può infatti essere utilizzato come dentifricio sbiancante naturale. La sua azione è conosciuta da tempo e molto spesso utilizzata, proprio per questo talvolta viene inserito come ingrediente nella composizione di dentifrici sbiancanti. Inoltre, grazie alle sue proprietà ha la capacità di disinfettare e proteggere la cavità orale.

Il bicarbonato di sodio è in grado di eliminare eventuali macchie e imperfezioni rendendo i denti più lucidi.

Il limone, grazie agli acidi contenuti al suo interno, aiuta a migliorare il colore dei denti ingialliti ed è molto utile anche per togliere il tartaro. E’ possibile utilizzare sia il succo che la buccia ed è indicato soprattutto per chi ha i denti ingialliti a causa del fumo di sigaretta. Inoltre, le sue proprietà antibatteriche rinforzano le gengive.

Questi due prodotti, se usati insieme, possono potenziare i loro benefici. Basterà mescolare i due ingredienti in una tazzina e utilizzare lo spazzolino per applicare il composto.

Come abbiamo visto sono diversi i vantaggi che bicarbonato e limone hanno ma, d’altra parte, se utilizzati in modo scorretto posso apportare dei disagi.

Gli svantaggi del bicarbonato:

  • Se usato troppo frequentemente può erodere lo smalto naturale dei denti;
  • é necessario sciacquare correttamente la bocca dopo il suo utilizzo,
  • può comportare alterazioni della flora batterica;
  • peggioramento della sensibilità dentale.

Gli svantaggi del Limone:

  • Anch’esso, se usato in quantità scorrette, comporta l’erosione dello smalto;
  • la sua eccessiva acidità può danneggiare denti e gengive sensibili.

L’utilizzo dei questi due sbiancanti naturali è consigliato non più di una volta a settimana.

Oltre all’utilizzo di questi due ingredienti, esistono facili accortezze per cercare di mantenere un sorriso luminoso e smagliante, tra le quali: evitare di fumare, lavare i denti dopo ogni pasto, non abusare di collutori ed evitare cibi/bevande come caffè, cioccolato o tè che potrebbero macchiare i denti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coronavirus: visite mediche e percorsi di cura devono rimanere una priorità anche in emergenza

Accumulo di grasso sui fianchi: da che cosa dipende?

Leggi anche
Contents.media