Notizie.it logo

Capelli grassi in menopausa: cause e rimedi naturali

capelli grassi in menopausa

Tutti i consigli e i rimedi naturali per combattere i capelli grassi in menopausa.

La menopausa è una fase naturale nella vita di una donna, che porta però molti cambiamenti, anche a livello di pelle e capelli. Avere capelli grassi in menopausa è molto frequente ed è giusto conoscerne cause e rimedi naturali.

Capelli grassi in menopausa: le cause

In questo particolare e delicato periodo, il ciclo mestruale si arresta ed il risultato è l’aumento di ormoni maschili in circolo. Il testosterone diventa più aggressivo e tale variazione viene avvertita anche a livello delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi. La crescita dei capelli viene dunque inibita, mentre la produzione di sebo aumenta. Ciò che ne risulta esternamente sono quindi capelli più pesanti, radi e lucidi.

Prima di iniziare a sperimentare rimedi per i capelli grassi in menopausa, serve prendersi cura delle basi.
La menopausa è stressante per la donna, dunque concedersi dei momenti di relax è già un ottimo punto di partenza.

Allo stesso tempo, anche l’alimentazione ha un ruolo fondamentale.

La soia, in particolare, è ricca di fitoestrogeni, dunque la sua regolare assunzione può aiutare notevolmente, andando tra l’altro a prevenire anche molti altri sintomi legati alla menopausa.

Le vitamine sono sempre delle valide alleate ed in questo caso la B ha un ruolo importante.
Legumi, verdure verdi, riso integrale e cereali, pesce, uova e soprattutto tanta, tanta acqua non dovranno mai mancare. Quello che invece va eliminato, o almeno drasticamente ridotto, sono i latticini, le carni grasse, i fritti, gli alcolici ed un eccesso di zuccheri.

Altra buona abitudine è quella di evitare lavaggi troppo frequenti e di non usare un phon troppo caldo per l’asciugatura. Gli stessi prodotti solitamente usati per la detersione della testa potrebbero essere eccessivamente aggressivi, data la delicatezza del momento.

Uno dei rischi dell’eccessivo uso di prodotti anti-sebo è di passare all’eccesso opposto, vale a dire di andare a seccare il capello, procurando così ulteriori danni.

Lacca, schiuma e gel sono da bandire assolutamente. Un valido alleato può invece essere un hennè totalmente naturale, che va contemporaneamente a tingere e prendersi cura dei capelli.

I rimedi naturali

La cosa da ricordare è che questo cambiamento è una conseguenza di una normale variazione fisiologica e che dunque agire sui capelli aiuterà al momento, ma non sarà la soluzione. Detto ciò, per combatte i capelli grassi in menopausa, esistono dei classici rimedi della nonna, casalinghi ma efficaci.

Il limone è da sempre conosciuto per le sue proprietà sgrassanti. Dopo avere lavato i capelli, è possibile spremere uno o due di questi frutti sulla cute e procedere poi al risciacquo.

Si stratta di un procedimento da non fare spesso, proprio per non correre il rischio di seccare i capelli.

Il bicarbonato è un elemento estremamente versatile ed anche in caso di capelli grassi può dare un valido aiuto. Si procede versandone qualche cucchiaio sul cuoio capelluto, lasciando in posa una decina di minuti. Trascorso questo tempo è possibile eliminare il prodotto semplicemente con un pettine.
Ripetendo questo procedimento almeno ogni due settimane, anche il prurito tenderà a scomparire.

Anche gli oli essenziali sono molto efficaci. Diluire in acqua o aggiungere allo shampoo tre o quattro gocce di tea tree oil, oppure di oli come quello di lavanda, di timo, di salvia o di arancia avrà degli effetti evidenti.


Infine, nel caso in cui si desiderasse fare uno shampoo in casa, delicato ma efficace, esiste una semplice ricetta: basta mescolare in una bottiglietta un cucchiaio di farina di ceci, che assorbe il grasso, a 250 ml di acqua tiepida e due cucchiai di aceto.

Usando questo composto per una o due volte alla settimana, avendo cura sempre di sciacquare bene con acqua tiepida, i risultati si faranno vedere presto.

Il miglior prodotto per la cura dei capelli

Per curare e proteggere la propria la chioma durante il difficile momento della menopausa, gli esperti e molti consumatori consigliano di abbinare una lozione naturale professionale. Sul mercato ce ne sono tantissimi ma il migliore e più utilizzato al momento è Foltina Plus, consigliato dai migliori esperti del settore proprio per le sue proprietà e risultati. Una lozione professionale totalmente naturale che si può utilizzare subito dopo lo shampoo. Si tratta di una lozione che ha apporti i seguenti benefici

  • Combatte il diradamento
  • Riattiva i follicoli
  • Stimola la crescita sin da subito
  • I risultati sono visibili a partire dalle prime applicazioni.

Una lozione davvero efficace e ricca di nutrienti che permettono di garantire una chioma folta e bella.

Uno spray considerato, anche dagli stessi esperti del settore, la valida alternativa al trapianto di capelli o ad altre soluzioni costose. Possono usarlo tutti, uomini e donne, a prescindere dal tipo di capello. Potete portarlo, ovunque con voi, da usare all’occorrenza.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Gli stessi esperti del settore lo consigliano perché garantisce risultati soddisfacenti. Inoltre, non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: ha un effetto vasodilatatore, aumenta il flusso sanguigno alla radice dei capelli stimolandone la crescita e proteggendolo dal diradamento
  • Serenoa: un valido ingrediente in quanto arresta la caduta
  • Fieno Greco: ricco di fitoestrogeni, combatte la capigliatura dal diradamento, attiva la crescita dando una chioma forte e lucente.

Molto facile da applicare perché basta spruzzarne un po’ nelle zone interessate dal diradamento, massaggiare con movimenti circolari e lasciare che si assorba in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per due confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche