Notizie.it logo

Cellulite edematosa: i sintomi e le cure per la pelle a buccia d’arancia

-

La cellulite edematosa è lo stadio più frequente che si possa verificare. Si può combattere mettendo in atto diverse strategie.

La cellulite edematosa è un tipo di cellulite particolare ed è un problema che preoccupa molte persone, soprattutto donne. Cerchiamo di analizzare i sintomi e le cure per la pelle a buccia d’arancia. Eliminarla non è semplice, ma con i giusti prodotti è possibile.

Cellulite edematosa

Prima di definire che cos’è la cellulite edematosa, cerchiamo di capire che cosa si intende con il termine cellulite. La cellulite è un’alterazione del tessuto connettivale adiposo, che comporta un’ipertrofia delle cellule e un conseguente accumulo di liquidi e di tossine metaboliche negli spazi interstiziali. Non esiste un solo tipo di cellulite, ma ce ne sono diversi. Può colpire sia uomini che donne, ma sono più che altro le donne che, per costituzione, tendono ad esserne maggiormente colpite. Può, inoltre, colpire indistintamente sia persone magre che più in carne. Comunque, essendo l’alimentazione scorretta uno dei possibili fattori della cellulite, a volte il problema dei chili di troppo è accompagnato anche dalla cellulite.

A seconda dell’età e dello stadio di avanzamento, la cellulite si divide in edematosa, fibrosa e sclerotica.

Il caso meno grave e più comune è il tipo edematoso: si tratta in pratica della comunissima ritenzione idrica nella parte bassa del nostro corpo, cioè dalla vita in giù. Differente è il caso di cellulite fibrosa, che comporta aumento del tessuto connettivo e successivo indurimento dell’adipe, con formazione di piccoli noduli palpabili. Il caso più grave, invece, è dato dalla sclerotica, che comporta la presenza di tessuti freddi, duri e dolenti, con presenza di noduli di grandi dimensioni.

Le cause possono essere molteplici: si va dalla predisposizione genetica ad uno stile di vita sedentario. Se, infatti, le nostre mamme o nonne soffrivano di cellulite, è più probabile che anche noi ne soffriamo prima o poi. Genericamente, questa problematica sorge in concomitanza a sviluppi ormonali di una donna. Anche la gravidanza, l’allattamento ed il ciclo mestruale possono favorire la formazione della ritenzione idrica. Anche una cattiva alimentazione può generarla. In tal senso, un eccessivo consumo di sale può generare problemi di ritenzione idrica, che portano alla comparsa della cellulite edematosa.

Sarà preferibile, allora, ridurre il consumo di cibi preconfezionati e di insaccati, oltre che sostituire il sale con altri tipi di condimento, come alcune spezie, che possono presentare notevoli effetti dimagranti e depurativi.

Cellulite edematosa: sintomi

Tra i sintomi più comuni della cellulite edematosa ritroviamo la presenza di pelle a buccia d’arancia, spesso non dolente. È possibile, al massimo, avere dei sintomi come gambe appesantite o gonfie. Abbiamo visto come in questo primo stadio non vi siano veri e propri sintomi, se non appunto la comparsa della pelle a buccia d’arancia. Infatti, è negli stadi più gravi che si può soffrire di intorpidimento o presenza di noduli duri al tatto.

Se ci accorgiamo di soffrire di cellulite, dobbiamo iniziare a correre ai ripari. Inizialmente dobbiamo cercare di seguire una buona dieta bilanciata, stando attenti a non consumare troppo sale. Il sale, come abbiamo detto, provoca l’aumento della ritenzione idrica, così come il troppo zucchero.

È opportuno, poi, bere molta acqua e svolgere un buon livello di attività fisica, così da dissolvere la ritenzione idrica, ristabilendo un buon livello di circolazione. In alternativa, per prevenire o combattere la cellulite edematosa possiamo effettuare un massaggio classico, da soli o con estetista, per migliorare la circolazione. Sono utili anche i cicli di linfodrenaggio, che attivano la circolazione linfatica, apportando così un beneficio. Con esso, infatti, vengono veicolati liquidi e tossine nel flusso sanguigno.

Cellulite edematosa : la migliore cura naturale

In commercio esistono diversi rimedi contro la cellulite, ma non tutti si rivelano efficaci. Per questo, gli esperti e i consumatori che ne hanno sperimentato le proprietà benefiche concordano nel dire che il migliore rimedio naturale per combattere la cellulite sia X-Leggins Push-Up. Si tratta di un paio di leggings rivoluzionario ed innovativo. Realizzato in tessuto a maglie seamless, ossia senza cuciture, consente di dissolvere la ritenzione idrica e la cellulite tramite alcuni bui cristalli attivi, innocui per il corretto funzionamento dell’organismo e la cui azione consente di ristabilire il flusso sanguigno e linfatico.

È raccomandato dagli esperti e dai consumatori che l’hanno provato e testato non solo per l’efficacia nella lotta alla cellulite, ma anche perché, essendo realizzato in laboratorio da personale esperto, non apporta danni alla salute.

X-Leggins Push Up è dunque un prodotto innovativo, che presenta molteplici benefici:

  • Dissolve la cellulite: l’azione dei bio cristalli attivi trasforma il calore corporeo in radiazioni infrarosse, innocue per la salute dell’organismo e che consentono di aumentare la circolazione sanguigna e linfatica, combattendo la ritenzione idrica e, dunque, la cellulite.
  • Elimina i grassi in eccesso: sempre i bio cristalli attivi agiscono sulle cellule adipose, con effetti non solo sulla cellulite ma anche dimagranti, consentendo una perdita di peso più efficace.
  • Tonifica gambe e glutei: ad ogni movimento compiuto, effettuano un massaggio rassodante, che permette di tonificare la zona interessata, ossia gambe e glutei, e di rendere la pelle più liscia.
  • È privo di controindicazioni, salvo allergie ai tessuti utilizzati, dal momento che i bio cristalli attivi si rivelano innocui per la salute di chi indossa il prodotto.
  • Provoca benefici visibili già dalle prime applicazioni. In un solo mese si potranno così avere grandi risultati.

Per chi volesse approfondire il tema, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Inoltre, è possibile utilizzare il prodotto in qualsiasi momento. Infatti, potendo essere usato sia come paio di pantaloni sia sotto altri vestiti, X-Leggins Push-Up può essere indossato sia durante l’attività fisica, sia durante il lavoro o uscite serali, aumentando il tempo di esposizione al trattamento e, dunque, massimizzando i benefici del prodotto. Sono disponibili, inoltre, diverse taglie, fino alla XXXL, per soddisfare le esigenze di tutti.

Dal momento che si tratta di un prodotto esclusivo, X-Leggins Puh-Up non è disponibile presso negozi fisici, come supermercati o parafarmacie, o siti di e-commerce online. Infatti, l’unico modo per ottenere il prodotto originaleè recandosi sul sito internet ufficiale della casa di produzione, raggiungibile al link che vi segnaliamo. Una volta cliccato su “Ordina ora”, per completare l’acquisto è sufficiente compilare un breve modulo online ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. I dati saranno protetti nel rispetto della privacy. Al momento, è attiva una promozione stagionale, che consente di acquistare il prodotto a 49 € al posto di 79 €, con spedizione gratuita. Oltre che con carta di credito o Paypal, è anche possibile pagare in contrassegno, cioè in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche