Cibi da evitare prima di allenarsi: quali sono?

Le verdure, i succhi di frutta e i dolciumi sono tutti cibi che non bisogna mangiare per non appesantire l'organismo prima dell'allenamento

Mangiare alcuni cibi prima di allenarsi può favorire la comparsa di stanchezza, cali di energia e malessere diffuso. Sapere quali sono gli alimenti da evitare prima della palestra può aiutarci a migliorare le nostre performance e a essere più attivi.

Quali cibi bisogna evitare prima dell’allenamento

Mangiare i giusti alimenti e nelle quantità adeguate prima di allenarsi può influire sulla qualità delle prestazioni e migliorare la resistenza alla fatica. Per raggiungere quest’obiettivo, è importante fare il pieno di energia e di nutrienti che soddisfino le richieste metaboliche e che mantengano costanti i livelli di zuccheri nel sangue. Nello stesso tempo, bisogna preferire pasti sazianti e facilmente digeribili dall’organismo.

Occorre quindi evitare pasti troppo abbondanti, che appesantirebbero il fisico e richiederebbero lunghi tempi di digestione.

Insalata e verdure crude

Le verdure non devono mai mancare all’interno di una dieta sana e bilanciata. Tuttavia, bisogna evitare di mangiarle prima di un allenamento, perché lo stomaco impiega un po’ di tempo prima di digerirle.

Latticini

Prima di allenarsi meglio non mangiare latticini, dato che contengono nutrienti molto difficili da digerire, che rischiano di risalire mentre ti muovi.

Merendine e dolciumi

Le merendine preconfezionate o dolciumi vari sono ricchi di zuccheri e grassi e hanno tempi di digestione molto lunghi.

Inoltre, hanno un impatto negativo sulla glicemia.

Patatine, pizze e bevande gassate

Le patatine sono ricche di sale e grassi, così come pizze e focacce. Risultano quindi difficili da digerire e rischiano di compromettere la qualità del tuo allenamento.

Bevande gassate ed energy drink

Le bevande gassate hanno un’alta concentrazione di zuccheri semplici che provocano dei picchi nella glicemia del sangue. Meglio quindi evitare di berle prima del workout.

Anche gli energy drink provocano gli stessi effetti sui livelli di glicemia, dato che contengono al loro interno caffeina e zuccheri semplici che danno solo una sensazione passeggera in termini di energia.

Piatti piccanti e succhi di frutta

I piatti piccanti prima dell’allenamento vanno evitati dato che possono causare acidità di stomaco e bruciori. I succhi di frutta, invece, forniscono un elevato contenuto di zuccheri non adatti al pre-allenamento.

Semi oleosi

I semi, come quelli di zucca o di lino possono creare disturbi intestinali a causa dell’elevata quantità di fibre contenute al loro interno. Quindi è meglio evitare di mangiarli prima di allenarsi.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i principali benefici del massaggio ai piedi?

Cosa significa avere i globuli rossi alti?

Leggi anche
Contents.media