Notizie.it logo

Ciclo mestruale irregolare, segno di infertilità?

ciclo

Avere un ciclo mestruale irregolare non ti rende meno fertile, ma sarà impossibile ipotizzare quando si verificherà l'ovulazione.

Il ciclo mestruale di ogni donna può essere squilibrato da una serie di fattori che si possono verificare ad un certo punto nella sua storia mestruale. Il nostro articolo risponde ad alcune domande specifiche sui cicli mestruali anormali e su come potrebbero influire sulla fertilità di una donna.

Perché il mio ciclo è irregolare?

La tua migliore amica può prendere nota dell’arrivo del suo ciclo, che può per esempio verificarsi il quarto lunedì di ogni mese, tra le 4 e le 5 del pomeriggio. Tu, d’altra parte, hai dei cicli mestruali che si verificano ogni quattro, cinque e a volte persino sei settimane; di tanto in tanto, ne salti persino uno.

ciclo

Cosa sta succedendo? Potrebbe rassicurarti sapere che cicli mestruali alquanto irregolari sono in realtà più comuni di quelli normali. Il ciclo mestruale può variare per una serie di motivi, tra cui malattia, viaggio, stress, livello di esercizio e significativa perdita o guadagno di peso. Gli adolescenti, le donne che allattano e coloro che hanno recentemente smesso di prendere le pillole anticoncezionali, spesso hanno oscillazioni nei cicli mestruali.

Dovrei preoccuparmi se il mio ciclo mestruale è irregolare?

Hai meno probabilità di rimanere incinta rispetto alla tua amica che ha un ciclo mestruale puntuale? Non necessariamente. La fertilità dipende dall’ovulazione – il rilascio di un ovulo sano dall’ovaia – piuttosto che dalle mestruazioni. Finché si ovula normalmente e si può determinare quando si verifica l’ovulazione, le probabilità di rimanere incinta non saranno influenzate da cicli irregolari.

L’eccezione a questa regola è se i tuoi cicli sono molto lunghi.

È matematicamente ovvio che le donne che ovulano ogni sei settimane – o circa nove volte l’anno – hanno meno opportunità di rimanere incinta rispetto a quelle che ovulano mensilmente. Per questo motivo, alle donne con cicli lunghi vengono talvolta somministrati farmaci per la fertilità, come il Clomid, per regolare l’ovulazione. Le donne sopra i 35 anni e quelle che non ovulano regolarmente, hanno maggiori probabilità di essere candidate alla terapia farmacologica, rispetto a quelle che hanno semplicemente cicli irregolari.

Suggerimenti per massimizzare la fertilità

Se il tuo ciclo mestruale è irregolare, è impossibile “ipotizzare” quando si verificherà l’ovulazione. È necessario utilizzare kit di predittori dell’ovulazione (OPK), esaminare il muco cervicale o eseguire test giornalieri della temperatura basale (BBT). E’ preferibile una combinazione delle tre.

Se ti alleni molto, ad esempio tutti i giorni per diverse ore, parla con il tuo medico per stabilire se è necessario ridurre l’esercizio.

Le donne hanno bisogno di un certo livello di grasso corporeo per ovulare normalmente. Se sei seriamente in sovrappeso, parla con il tuo medico circa l’avvio di un programma di perdita di peso graduale. L’obesità può influenzare i segnali ormonali alle ovaie e interferire con l’ovulazione. Inoltre, l’aumento del peso può causare l’incremento dei livelli di insulina, causando una sovrapproduzione eccessiva degli ormoni maschili alle ovaie e il blocco degli ovuli. Usa la meditazione o altre tecniche di rilassamento per aiutare a mantenere bassi i livelli di stress.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche