Origano: proprietà dimagranti per perdere peso naturalmente

L'origano è una pianta aromatica, ma può anche essere molto utile per perdere peso in modo naturale e combattere la cellulite.

L’origano è una pianta erbacea a foglia perenne originaria dell’ Europa e dell’Asia, tradizionalmente utilizzato per problemi digestivi, che oggi si usa principalmente come spezia o condimento soprattutto nella cucina mediterranea per il suo profumo aromatico. Tuttavia, un utilizzo meno diffuso riguarda l’assunzione dell’origano come rimedio dimagrante.

Composizione nutrizionale dell’origano

L’origano è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Lamiaceae composta dai seguenti nutrienti:

  • Flavonoidi: è ricco di quercetina, apigenina e narnigenina.
  • Oli essenziali: alto contenuto di composti fenolici come carvacrolo e timolo, e altri oli quali cineolo, borneolo, mircene e canfene.
  • Acidi grassi: ad esempio acido ferulico, rosmarinico, caffeico, ursolico e palmitico.
  • Minerali: particolarmente ricco in potassio, ma anche in magnesio, zinco, rame, ferro e manganese.
  • Vitamine: in particolare niacina e betacaroteni.

Principali proprietà dimagranti dell’origano

L’origano è una spezia che si può integrare a qualsiasi tipo di dieta dimagrante grazie alle sue proprietà, pertanto la maniera più semplice per iniziare a consumarlo è quella di aggiungerlo alle pietanze o preparare un’infusione 1-2 volte al giorno. Di seguito le proprietà dell’origano che facilitano la perdita di peso:

  • Proprietà carminative. Grazie alla sua ricchezza in timolo e carvacrolo, l’origano produce un effetto carminativo che facilita l’espulsione di gas intestinali.

    Pertanto è un rimedio efficace per chi soffre di flatulenza, un problema che potrebbe contrastare la perdita di peso.

  • Digestivo naturale. Quest’erba aromatica possiede un alto contenuto di oli essenziali e acidi grassi, i quali a loro volta favoriscono la digestione e quindi l’eliminazione di gas e tossine di forma naturale, stimolando la secrezione biliare.
  • Antiossidante. l’origano è ricco anche di flavonoidi e tannini, sostanze dall’alto potere antiossidante che aiutano a ridurre la ritenzione idrica e ad accelerare il consumo di grassi all’interno dell’organismo.
  • Riduce la cellulite e modella la silhouette. Gli oli essenziali di quest’erba aromatica possiedono proprietà riducenti e antinfiammatorie, che lo rendono un ottimo rimedio per effettuare massaggi riducenti. L’origano infatti penetra nella pelle e aiuta a ridurre le zone con una maggior concentrazione di grasso.

Altre proprietà benefiche dell’origano

L’origano non è solamente efficace per perder peso, ma può anche essere utilizzato per trattare altri disturbi grazie alle sue svariate proprietà benefiche.

  • Si utilizza come rimedio naturale per malattie respiratorie come febbre, catarro e bronchite. Inoltre grazie alle sue proprietà espettoranti, antinfiammatorie e antisettiche ne allevia i sintomi ed elimina i germi che provocano l’infezione.
  • Le sue proprietà antibatteriche rendono questa pianta un antibiotico naturale efficace contro numerosi batteri che provocano malattie tra cui salmonella, cistite aspergillosi e candida.
  • Proprietà antiaggreganti. Grazie al contenuto di naringenina favorisce la circolazione e stimola la memoria.
  • Le sue proprietà antinfiammatorie sono utili per lenire alcuni sintomi delle mestruazioni come mal di testa, ritenzione idrica e gastrite, oltre a renderlo un eccellente rimedio per le infiammazioni articolarie provocate da malattie reumatiche.
  • Infine, quest’erba si utilizza per curare le ferite grazie alle sue proprietà disinfettanti, analgesiche e cicatrizzanti.

Come preparare l’olio di origano

Come anticipato, l’olio di origano si può utilizzare per effettuare massaggi riducenti ed eliminare così la cellulite. Di seguito tutti i passaggi per prepararlo in casa:

Ingredienti

  • Mezza tazza di foglie secche di origano.
  • Mezza tazza di olio di mandorle: utile per le sue proprietà circolatorie, ideali per effettuare massaggi.
  • Flacone di vetro scuro.

Preparazione

  1. Porre le foglie secche di origano in una ciotola e schiacciarle con l’aiuto di un mortaio finché non inizino a rilasciare l’olio o una sostanza liquida.
  2. Versare l’olio di mandorle in un pentolino e scaldarlo senza che arrivi a bollore.
  3. Unire entrambe gli ingredienti nella boccetta di vetro scuro, tapparla e agitare per amalgamare bene i componenti.
  4. Lasciare la boccetta in un luogo fresco e asciutto per due settimane al riparo dalla luce.
  5. Passate due settimane, filtrare il prodotto con un colino e l’olio di origano sarà pronto da utilizzare per i massaggi.

Come usare l’olio di origano per effettuare massaggi riducenti

Una volta pronto l’olio bisogna solamente sapere come applicarlo correttamente per realizzare efficaci massaggi riducenti e perder peso di forma naturale:

  1. Prima di applicarlo, assicurarsi di avere la pelle pulita e asciutta.
  2. Prendere un po’ di olio tra le mani e massaggiare le zone che si desidera per 5 minuti.
  3. Per attivare la circolazione con il massaggio, effettuare movimenti circolari premendo delicatamente la pelle verso il centro del corpo: dall’alto verso il basso se si sta massaggiando l’addome o le braccia, e dal basso verso l’alto se il massaggio riguarda gambe, cosce o glutei. In questo modo si aiuterà il sistema linfatico a eliminare i residui come tossine e grassi.
  4. Una volta terminato il massaggio, lasciar agire 10 minuti per un completo assorbimento e successivamente rimuoverlo con acqua fredda e sapone.

Quest’articolo è meramente informativo, non vuole pertanto prescrivere alcun trattamento medico o realizzare diagnosi. In caso si presentino sintomi o malessere accudire al proprio medico.

Scritto da Martina Zanaglio
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Insonnia: perché certe persone non dormono la notte

Gas intestinali: scopri il perché di un’eccessiva produzione

Leggi anche
  • Cimici infestanti in casa: come eliminarle definitivamenteCimici infestanti in casa: come eliminarle definitivamente

    Le cimici infestanti, seppur innocue per l’uomo, sono una presenza molesta. Scopriamo insieme come allontanarle da casa in modo rapido e semplice.

  • zucca colesteroloZucca, un ortaggio per contrastare il colesterolo

    La zucca contiene sali minerali, vitamine e betasteroli che aiutano a diminuire l’assorbimento di colesterolo, preservando così la nostra salute

  • salviaProprietà e benefici dell’infuso alla salvia

    L’infuso alla salvia è una bevanda ricca di proprietà e di benefici utili per la salute dell’organismo. Scopriamo i motivi per berla.

  • coliteColite: come contrastarla con i rimedi naturali

    In caso di colite, una tisana a base di camomilla o di melissa aiutano a ridurre i crampi e le tensioni muscolari a livello addominale

Contents.media