Colazione nutriente e sana: i consigli migliori

Ecco tutti i consigli da seguire per una colazione sana e nutriente

Molti di noi saltano la colazione e inutile mentire: a tutti è capitato almeno una volta. Ecco nulla di più sbagliato! La colazione è il pasto più importante della giornata e dovrebbe apportarci molte energie. Spesso viene ridotta a qualche snack veloce mentre si corre al lavoro ma bisognerebbe dedicare alla colazione molto più tempo e seguire alcune regole per farla al meglio.

Alzarsi un po’ prima e fare una colazione abbondante servirà a darvi una carica di energia prima di una giornata impegnativa. Ecco quindi un articolo su una colazione nutriente e sana: i consigli.

Colazione nutriente e sana: i consigli

Bevete un bel bicchiere d’acqua

Un bicchiere d’acqua appena alzati serve a reidratare il corpo che non ha assunto liquidi per tutta la notte. Se riuscite a bere dell’acqua con del limone spremuto sarebbe poi ancora meglio, soprattutto per lo stomaco.

L’importante comunque è idratarsi, sia al mattino che durante la giornata.

Evitate il caffè

Piace a tutti o quasi ma è molto meglio scegliere un succo, del tè o del latte. Queste bevande infatti apportano molta più energia e sono anche più salutari. Il caffè sicuramente sveglia ma rende anche più nervosi e non sempre è un toccasana per il nostro stomaco. Molto meglio qualcosa di più naturale.

Scegliete le proteine

Piuttosto che dolci, come biscotti o torte pre-confezionate, scegliete alimenti contenenti le proteine. Se vi piace potete consumare un uovo ad esempio, sia sbattuto che alla coque. Con i bianchi d’uovo poi si possono preparare molti dolci sfiziosi e sani. Se proprio non riuscite a rinunciare a una colazione dolce scegliete piuttosto delle fette biscottate con della marmellata.

Assumete della frutta

Spesso si dà per scontato che la frutta debba essere assunta solo dopo i pasti principali come la cena o il pranzo.

La frutta però sarebbe indicata anche al mattino. Magari una pesca, una pera, una mela o un albicocca. Cercate di scegliere inoltre la frutta di stagione e comprarla localmente, dal fruttivendolo, se possibile.

Aggiungete dei fermenti lattici

Potete inoltre aggiungere anche dello yogurt o meglio ancora del latte kefir. Entrambi contengono infatti dei fermenti lattici, che stimolano la flora batterica intestinale. In ogni caso cercate di scegliere dello yogurt magro, a cui magari si possono aggiungere scaglie di cioccolato, miele, frutta candita o cereali, per rendere la colazione ancora più deliziosa.

Oltre a una buona colazione al mattino è consigliabile anche svolgere qualche esercizio per mettere in moto i muscoli e rimanere tonici nel tempo. Quindi domani non perdete troppo tempo a letto: alzatevi di buon ora e scegliete una colazione completa. Farà bene alla vostra mente e al vostro corpo!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i maggiori benefici dello zucchero di canna?

Esercizi per allenare le spalle posteriori

Leggi anche
  • La correlazione tra alimentazione e memoriaAlimentazione e perdita di memoria: la correlazione

    Scopriamo la correlazione tra alimentazione e salute cerebrale. Quali sono gli alimenti nocivi che influiscono sulla perdita di memoria?

  • fruttoDatteri contro ictus e colesterolo alto

    I datteri sono dei frutti in grado di regalare grandi benefici a chi soffre di colesterolo alto, inoltre sono utili anche per prevenire gli ictus.

  • dieta alzheimerLa dieta contro l’Alzheimer per prevenire la malattia degenerativa

    La dieta contro l’Alzheimer non prevede il consumo di superlacolici e carne rossa, ma predilige invece il consumo di acqua, verdure e legumi

  • Dieta Virginia Raffaele: i segreti della sua formaDieta Virginia Raffaele: i segreti della sua forma

    La dieta di Virginia Raffaele è semplice da seguire e ricca di benefici. Scopriamola insieme, nei paragrafi che seguono.

Contents.media