Notizie.it logo

Come combattere la ritenzione idrica con metodi naturali

-

Come combattere la ritenzione idrica? Dobbiamo seguire un buon regime alimentare, fare un po' di sport e usare prodotti giusti.

Come combattere la ritenzione idrica con metodi naturali? Dal momento che rappresenta una delle cause della cellulite, la ritenzione idrica può rivelarsi un problema molto fastidioso. Per contrastarla ci vuole la giusta dose di costanza e di forza di volontà. Buoni risultati possono essere raggiunti attraverso una buona dieta, equilibrata e bilanciata, con l’attività fisica e con l’uso di alcuni prodotti giusti.

Come combattere la ritenzione idrica

Vediamo come combattere la ritenzione idrica in modo naturale. In primo luogo, bisogna ricordarsi di bere molta acqua. L’acqua da bere ogni giorno dovrebbe non essere mai inferiore ad un litro e mezzo al giorno; se poi fa molto caldo o se facciamo molto sport, si dovrebbe aumentare fino a due litri. Meglio evitare, invece, bevande zuccherate o gasate, in particolare gli alcolici, che invece tendono a far aumentare la ritenzione idrica e la cellulite. Al contrario, si consiglia l’assunzione di tisane o infusi, che presentano ottime proprietà depurative e drenanti, consentendo di combattere in modo efficace la ritenzione idrica.

Un altro rimedio molto efficace consiste di ridurre il più possibile il sale come condimento nei cibi o di consumare cibi salati.

Si consiglia, piuttosto, di utilizzare il limone come condimento al posto del sale. Dobbiamo, quindi, stare attenti a non consumare troppi affettati, salumi, cibi in scatola o conservati sotto sale, sotto affumicatura e similari. Il sale, infatti, contiene tantissimo sodio, il nemico numero uno nella lotta alla ritenzione idrica. È spesso quello che la provoca, proprio perché il sodio tende a far trattenere i liquidi nell’organismo, causando gonfiori vari, cellulite e ritenzione idrica.

Fare sport può essere, inoltre, un buon metodo non solo per rimanere in forma ed attivi, rendendo il fisico più tonico e snello, ma anche per combattere la ritenzione idrica, stimolando la circolazione sanguigna e linfatica.

Come combattere la ritenzione idrica: cosa mangiare

Vediamo, adesso, che cosa dovremmo mangiare per combattere la ritenzione idrica. A tavola, infatti, è necessario fare le scelte giuste per contrastare questo fastidioso problema. Abbiamo visto che non dobbiamo consumare troppo sale; in realtà, sarebbe opportuno evitare un consumo eccessivo anche dello zucchero: cerchiamo di limitare, quindi, anche i dolci ed i cibi grassi in generale.

Cibi anti ritenzione idrica sono sicuramente la frutta e la verdura, dal momento che sono ricchi di acqua e di sali minerali, che aiutano a depurare il nostro organismo.

Consumare, quindi, buone dosi di frutta e di verdure è sicuramente un valido aiuto nella lotta alla ritenzione idrica. Inoltre, è bene tenere a mente come questi alimenti siano ricchi anche di varie vitamine, preziosissime per il nostro organismo e per renderlo meno vulnerabile ai malanni di stagione, agli attacchi di batteri, funghi e virus.

Un ruolo cruciale è poi rappresentato dalle fibre. Scegliere di mangiare alimenti con carboidrati integrali può essere una buona idea. Le fibre, infatti, sono depuranti dell’organismo e, tra le sostanze ristagnanti che eliminano, vi sono anche i liquidi in eccesso; inoltre, allontanano anche problematiche come la pressione alta, i trigliceridi alti nel sangue o il colesterolo. Sulla nostra tavola non dovrebbero, quindi, mai mancare.

Al posto del sale da cucina, da usare al minimo indispensabile, possiamo pensare di utilizzare molte erbe aromatiche, che sono anche ottime sgonfianti e drenanti, oltre che utili per dare molto sapore ai cibi.

Via libera, quindi, al pepe, al peperoncino, al timo, alla maggiorana, all’origano, la salvia, il rosmarino.

Il miglior metodo naturale per la ritenzione idrica

Laddove la dieta e l’attività fisica non dovessero bastare, sul mercato sono diffusi diversi rimedi naturali per massimizzare i benefici di uno stile di vita dinamico e salutare. Proprio per questo, però, è importante effettuare un acquisto informato, in modo da scegliere il prodotto più adatto ed efficace per combattere la ritenzione idrica.

A detta di esperti e consumatori che l’hanno provato, ilo miglior rimedio naturale nella lotta alla ritenzione idrica è X-Leggins Push Up. In apparenza un semplice pantaloncino nero, simile ai comuni leggings, questo prodotto permette di combattere la ritenzione idrica tramite l’azione di alcuni bio cristalli attivi, la cui azione è del tutto innocua per l’organismo. Il suo tessuto, infatti, è dotato di nanotecnologia. In particolare, i bio cristalli attivi trasformano il calore corporeo in radiazioni infrarosse, la cui azione, innocua per la salute dell’organismo, stimola la circolazione sanguigna e linfatica per dissolvere la ritenzione idrica e, quindi, la cellulite.

I risultati saranno visibili in appena trenta giorni, cioè un mese. Tuttavia, già dalle prime applicazioni si vedrà la differenza.

Inoltre, ad ogni movimento compiuto X-Leggins Push-Up effettuano un massaggio rassodante e tonificante, rendendo più liscia la pelle e più tonica la zona interessata, ossia gambe e glutei, che risultano essere la parte più colpita da ritenzione idrica e cellulite, soprattutto nelle donne.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Questo prodotto può essere utilizzato sia come paio di pantaloni, sia sotto altri abiti. Per questa ragione, è possibile utilizzarli in ogni momento della giornata e in ogni attività quotidiana, non solo durante l’allenamento ma anche al lavoro o nelle uscite serali. Perciò, aumentando il tempo di esposizione del fisico al trattamento, vengono massimizzati i benefici del prodotto. Sono disponibili diverse taglie, fino alla XXXL, per soddisfare le esigenze di tutti.

Trattandosi di un prodotto esclusivo, non è disponibile né presso negozi fisici, come supermercati o parafarmacie, né presso siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è collegandosi al sito ufficiale della casa di produzione. Sul sito ufficiale bisognerà compilare un breve modulo online con i dati personali, per finalizzare l’acquisto, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Attualmente è attiva una promozione stagionale che consente di acquistare il prodotto al prezzo di 49 € anziché 79 €, con spedizione gratuita.

Tra le modalità di pagamento ricordiamo è possibile utilizzare il Paypal, il contrassegno oppure la carta di credito. Il contrassegno consente di pagare in contanti direttamente al corriere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche