Come controllare la pressione sanguigna con lo sport

Praticare sport regolarmente è di certo un ottimo modo per tenere sotto controllo la pressione sanguigna: scopriamo come fare.

Le persone che soffrono di problemi di pressione sanguigna alta o bassa devono fare grande attenzione per tenerla sotto controllo. Un ottimo modo per riuscirci è praticare sport regolarmente, ma per avere dei risultati benefici è essenziale farlo nel modo corretto.

Controllare la pressione sanguigna grazie allo sport

Quando si pratica sport, la pressione sanguigna tende ad alzarsi, ma dopo alcune ore dall’allenamento si abbassa e torna ai livelli normali. In certe occasioni però si può notare che la pressione del sangue non torna esattamente com’era prima di fare sport: questo è normale in quanto essa tende ad abbassarsi rispetto a prima.

Di conseguenza chi ha problemi di pressione alta può trarre dei benefici dallo sport, l’importante è praticare esercizio in maniera corretta e non esagerare.

Sport in caso di pressione sanguigna alta

Le persone che sono a rischio di pressione alta o che soffrono di ipertensione possono fare sport in maniera sicura. In effetti, praticare sport consente di regolare la pressione e di consenguenza aiuta in modo importante a tenere sotto controllo la pressione del sangue.

Chiaramente nel caso di ipertensione è bene rivolgersi al proprio medico prima di iniziare a praticare sport. In certi casi infatti è fondamentale scegliere le attività sportive più consone al proprio stato di salute e un consulto col medico è di grande importanza.

Nel caso di probelmi seri di pressione alta, il medico può anche decidere di dare dei farmaci per tenere bassa la pressione del sangue prima di fare sport in modo da non avere alcun tipo di problema.

Sport in caso di pressione sanguigna bassa

Chi soffre di pressione bassa deve consultare il proprio medico prima di iniziare un nuovo programma di allenamento. Questo è fondamentale in quanto ci sono alcuni tipi di sport o di esercizi fisici che comportano cambiamenti di postura immediati scatenando vertigini, visione offuscata e nausea.

Praticando attività fisica moderata però non ci sono problemi e anche aiuta molto a migliorare la circolazione del sangue andando quindi a regolare anche la pressione.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bardana, la pianta dalle proprietà depurative

Supremo Slim 5: recensione sul miglior integratore naturale

Leggi anche
  • carenza serotoninaCarenza di serotonina: i sintomi e i rimedi naturali

    La carenza di serotonina può essere curata utilizzando rimedi naturali come la rhodiola rosea e integratori di acido folico

  • Cosa accade al metabolismo con l'etàMetabolismo: cosa succede con l’avanzare dell’età

    Con l’avanzare dell’età il nostro corpo subisce, inevitabilmente, dei cambiamenti. Scopriamo quali e cosa accade al nostro metabolismo

  • equilibrio intestinaleCome sviluppare l’equilibrio intestinale

    Per sviluppare l’equilibrio intestinale nel migliore dei modi è necessario seguire semplicemente alcuni semplici accorgimenti: scopriamo i più importanti.

  • mal testa prima cicloMal di testa forte prima del ciclo: i rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro il mal di testa forte prima del ciclo ci sono la valeriana, la melissa e il salice bianco

Contents.media