Come eliminare la cellulite con l’attività fisica

La cellulite può essere ridotta o eliminata grazie a una corretta alimentazione e a tanta attività fisica.

La cellulite è un disturbo degenerativo del tessuto adiposo sottocutaneo, che crea avvallamenti o buchi visibili sulla pelle. Questo le conferisce il classico aspetto a buccia d’arancia. Oltre a specifici trattamenti di bellezza, è possibile ridurre la cellulite praticando attività fisica. Ecco come fare.

Cause della cellulite

Tra le cause principali della comparsa di cellulite, oltre a fattori ormonali, vi possono essere problemi vascolari. Una corretta circolazione sanguigna fornisce ai tessuti l’ossigeno necessario per limitare la comparsa del tessuto adiposo sotto cute, causa della buccia d’arancia. Un’altra causa della comparsa della cellulite si deve all’aumento delle calorie introdotte con la dieta. Troppi grassi e zuccheri, oltre a far aumentare il peso corporeo, causano un aumento e accumulo di tessuto adiposo.

Una importante ritenzione idrica e un metabolismo lento sono altri fattori che causano la comparsa di cellulite. Se a questo si aggiunge una quotidianità sedentaria, la situazione peggiora ulteriormente.

Dieta

Correggere l’alimentazione in modo da ridurre un eventuale sovrappeso e compensare carenze o squilibri nutrizionali è il primo passo per eliminare la cellulite. È importante privilegiare l’assunzione di fibre, acqua e minerali, attraverso vegetali e frutti freschi. Mantenere l’idratazione costante bevendo la dose consigliata di 2 litri al giorno facilita la diuresi, l’espulsione di tossine dal corpo e un minore accumulo di tessuto adiposo su cosce e gambe.

È importante anche eliminare gli zuccheri, i dolci, le bevande alcooliche e il fumo, tra le prime cause della buccia d’arancia.

Attività fisica

Praticare esercizio fisico regolare porta diversi benefici al nostro corpo. Oltre a eliminare la cellulite, infatti, migliora la funzione cardiovascolare e potenzia la muscolatura. Fare attività fisica di tipo aerobico insieme ad esercizi di tipo anaerobico di potenziamento aiuta ad ottenere un benessere fisico diffuso.

Fare lunghe passeggiate di almeno 30 o 40 minuti al giorno migliora la postura e aiuta a ridurre la cellulite.

Eseguire esercizi di potenziamento e tonificazione almeno 3 volte a settimana aiuta a bruciare i grassi e a migliorare la funzione circolatoria. Ossigenando meglio i tessuti, ci sarà un netto miglioramento e riduzione dell’adipe. A questo, vanno associati degli esercizi mirati da fare in palestra.

Fare una serie di ripetizioni di squat, affondi o leg press tonificherà il gluteo. Anche gli esercizi a corpo libero sono utili per mantenersi in forma ed eliminare la buccia d’arancia. Non bisogna esagerare con le ripetizioni o esagerare con il carico dei pesi, perché si rischia un infortunio. Piuttosto conviene iniziare gradualmente, eseguendo 3 ripetizioni da 15 per ciascun esercizio.

Scritto da Renata Tanda

Scrivi un commento

1000

Cereali integrali: quali sono i vantaggi

Tisana antistress fai da te: rimedi per il tuo relax

Leggi anche
  • rilassamento muscolare: esercizi e consigliMuscoli contratti: i migliori modi per scioglierli

    Durante l’arco della nostra vita ci capita spesso di sentire i muscoli contratti apparentemente senza motivo: ecco qualche pratico esercizio.

  • protocollo tabata: come funzionaProtocollo Tabata: tutto quello che devi sapere per allenarti

    Se ami tenerti in forma e vuoi migliorare le tue performance dovresti provare il protocollo Tabata come allenamento.

  • Mal di schiena: errori da evitare per restare in saluteMal di schiena: evita i 4 errori più comuni

    Troppo spesso commettiamo senza accorgercene errori che causano il mal di schiena. Impariamo a conoscerli per evitarli e restare in salute.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: benefici ed esercizi

    Praticare lo yoga in gravidanza apporta diversi benefici all’organismo, migliora la respirazione e prepara al parto.

  • 
    Loading...
  • massa magra: cos'è e a cosa serveMassa magra: quanto è importante controllarla?

    Se sei uno sportivo incallito, ti sarà capitato di sentir parlare di massa magra: sai esattamente di cosa si tratta?

Entire Digital Publishing - Learn to read again.