Come eliminare i nodi dei capelli: alcuni consigli

Per eliminare i nodi dai capelli è essenziale seguire alcuni consigli. Scopriamo quali sono i più importanti per mantenere la chioma perfetta.

Avere una chioma perfetta non è affatto semplice, infatti molte persone hanno a che fare con capelli che si annodano facilmente. Chi ha i capelli ricci o grassi, ma anche chi spesso li acconcia usando piastra o arricciacapelli, ha il problema dei nodi ai capelli.

Per eliminare questi nodi spesso si pettinano i capelli in maniera energica rischiando di rovinare la chioma e di irritare il cuoio capelluto. Per evitare di avere questi problemi, vogliamo aiutarvi dandovi alcuni consigli molto utili.

Come eliminare i nodi dai capelli

Curare i capelli è essenziale se si vogliono eliminare i nodi, infatti spesso anche se si pettinano ogni giorno si possono formare. Utilizzate gli strumenti giusti: non potete usare una spazzola rotonda perchè potrebbe peggiorare la situazione, scegliete invece una spazzola piatta e lasciatela scorrere tra i capelli senza il rischio che resti intrappolata.

Se volete pettinare i capelli subito dopo averli lavati, usate invece un pettine.

Iniziate prima pettinando le punte per eliminare i nodi che si formano lì e poi pian piano salite pettinando tutta la lunghezza. Se i nodi sono molto insistenti e non riuscite a districarli, vi consigliamo di applicare un po’ di balsamo nella zona interessata dal problema. In alternativa potete anche usare una maschera per capelli oppure una crema specifica.

In commercio ci sono infatti molti prodotti realizzati per aiutare a districare i capelli.

Nell’eventualità in cui non sia possibile eliminare il nodo in alcun modo, vi consigliamo di utilizzare le forbici. In questo caso cercate di trovare il centro del nodo e con un paio di forbicine fate un piccolo taglio verticale. Non dovete arrivare fino all’altra parte o tagliare via la ciocca, ma semplicemente dovrete effettuare un piccolo taglio per eliminare il nodo.

A questo punto pettinate nuovamente i capelli assicurandovi di avere davvero risolto il problema.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I benefici dell’olio di argan per la dermatite

Soia: le caratteristiche e le proprietà benefiche

Leggi anche
Contents.media