Come migliorare la circolazione delle gambe: i consigli

I consigli e i trucchi per migliorare la circolazione delel gambe.

Una vasta gamma di sintomi può indicare una circolazione poco buona. Questi sintomi possono influenzare la qualità della vita di una persona e possono persino causare gravi complicazioni. I segnali possono essere evidenti oppure no, indipendentemente da questo fatto, una cattiva circolazione può essere pericolosa.

I seguenti sono sintomi comuni di cattiva circolazione. Una persona dovrebbe segnalare uno di questi a un medico. Uno molto consueto è intorpidimento e formicolio in parti specifiche o nell’intera gamba.

Questo succede quando qualcosa sta limitando il flusso di sangue ed esso non può raggiungere le estremità in quantità sufficienti. Inoltre esso fa sentire le mani e i piedi molto più freddi rispetto al resto del corpo. Quando il sangue non può fluire a ritmi salutari, ciò può portare a sbalzi di temperatura.

Una cattiva circolazione può causare l’accumulo di liquidi in alcune aree del corpo.

Come migliorare la circolazione della gambe

Camminare è un esercizio semplice a basso impatto che può aiutare a creare uno stile di vita più attivo e sano e inoltre favorisce la perdita di peso. Passeggiare a qualsiasi ritmo è utile per aumentare il flusso sanguigno in tutto il corpo. È il modo migliore per abbassare la pressione sanguigna e aumentare la contrazione muscolare delle gambe.

Man mano che i muscoli si contraggono e si rilassano, si stringono attorno alle grandi vene delle gambe, favorendo una circolazione sana nelle aree di flusso più stagnanti. Impegnarsi nello stretching regolare ha numerosi benefici per il tuo corpo.

Esso con una tecnica adeguata può aiutare nel tuo obiettivo, trasporta ossigeno e sostanze nutritive agli organi e ai muscoli che sono necessari per il corretto funzionamento, movimento e flessibilità delle gambe.

Inoltre se si tende ad incrociare le gambe quando ci si siede, si può danneggiare il flusso di sangue nella parte inferiore del corpo. Quella posizione comune interrompe la circolazione alle gambe, rendendo più difficile per il sangue raggiungere il tessuto delle gambe per mantenerlo sano. Si deve prendere l’abitudine di sedersi in una posizione migliore per la circolazione.

Le gambe devono essere leggermente distanziate e i piedi sul pavimento e bisogna ricordarsi di alzarsi di tanto in tanto in modo da non rimanere in questa posizione per troppo tempo. Si possono sollevare leggermente le gambe per favorire la circolazione mettendo i piedi su uno sgabello da quindici ai trenta centimetri da terra. Durante il sonno, si possono appoggiare le gambe su un cuscino per migliorare il flusso sanguigno. Questa posizione è anche salutare per la colonna vertebrale. Se si vogliono vasi sanguigni sani, allora non si dovrebbe assolutamente fumare. Esso può far gonfiare i piedi e le caviglie, inoltre i coaguli di sangue sono comuni per i fumatori.


Se si fuma, il cuore non funziona nelle migliori condizioni e questo può causare danni ai vasi sanguigni e alle vene delle gambe.

Lo stress anche può avere effetti collaterali negativi sulla salute mentale e fisica, inclusa la circolazione del sangue nel corpo. Si devono trovare dei modi per alleviare lo stress attraverso l’esercizio fisico, l’ascolto della musica, i respiri profondi o la meditazione. Mantenere un peso sano aiuta a favorire una buona circolazione. Se una persona è in sovrappeso, può influire negativamente sulla sua circolazione.

Lo yoga inoltre può aiutare a comprimere e decomprimere le vene di una persona, il che può migliorare la circolazione. Un ottimo rimedio è mangiare pesce, infatti gli acidi grassi omega 3 favoriscono il flusso sanguigno. Si può scegliere tra salmone, sgombro, sardine o tonno per una buona fonte. Un altro metodo efficace è bere un buon tè, a causa degli antiossidanti presenti.

Il ferro inoltre è un minerale essenziale per il sistema circolatorio. È necessario produrre emoglobina, uno dei principali componenti dei globuli rossi, necessario per trasportare ossigeno. Mangiare cibi ricchi di ferro, come carne rossa o spinaci, aiuta l’organismo a mantenere questo minerale essenziale. Gli integratori di ferro si possono acquistare anche online.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come usare olio di ricino per la stitichezza

Chinesiologia: cos’è e quali benefici ha sulla salute

Leggi anche
  • equilibrio intestinaleCome sviluppare l’equilibrio intestinale

    Per sviluppare l’equilibrio intestinale nel migliore dei modi è necessario seguire semplicemente alcuni semplici accorgimenti: scopriamo i più importanti.

  • mal testa prima cicloMal di testa forte prima del ciclo: i rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro il mal di testa forte prima del ciclo ci sono la valeriana, la melissa e il salice bianco

  • placche alla golaPlacche in gola: rimedi naturali e sintomi

    Scopriamo quali sono i sintomi principali delle placche alla gola e impariamo a trattarle sfruttando i migliori rimedi naturali.

  • omega 3Integratori di omega 3: a cosa servono

    Gli integratori di omega 3 sono essenziali per tutti coloro che con la sola alimentazione non riescono ad introdurne quantità adeguate.

Contents.media