Come prendersi cura della pelle con l’olio d’oliva

E' possibile curare la nostra pelle utilizzando l'olio d'oliva, un prodotto naturale per ridare tonicità e idratazione alla pelle

L’olio d’oliva viene utilizzato spesso in cucina, ma è molto apprezzato anche in ambito cosmetico. Trattandosi di un prodotto naturale al 100%, gli effetti benefici dell’olio d’oliva sulla pelle sono numerosi. Ecco come prendersi cura della pelle con l’olio d’oliva.

Prendersi cura della pelle con l’olio d’oliva

L’olio d’oliva ha spiccate proprietà antiossidanti e previene gli effetti dell’invecchiamento cutaneo come rughe e perdita di tonicità ed elasticità. Inoltre, l’olio d’oliva è perfetto per idratare pelli secche, sensibili e disidratate, grazie alle sue notevoli proprietà emollienti. In più, essendo un prodotto completamente naturale, può essere utilizzato anche in gravidanza, allattamento e sui bambini.

Potere ringiovanente

L’olio d’oliva ha un alto potere ringiovanente, proprietà che può essere sfruttata per fare un trattamento ad hoc.

Basterà unire 3 cucchiai di olio d’oliva, un cucchiaino di curcuma e 50 grammi di polvere di rhassoul. Dopo aver mescolato gli ingredienti insieme, applicate la crema sulla pelle bagnata e lasciate agire per 10 minuti. Poi risciacquate con acqua tiepida, massaggiando il corpo e il viso. Ripetete il trattamento una o due volte a settimana per ridonare elasticità alla pelle.

Antirughe naturale

L’olio d’oliva può essere utilizzato anche per creare un’efficace maschera antirughe.

Basterà mescolare un cucchiaino di olio di oliva e un cucchiaio di argilla bianca. Dopo aver amalgamato il tutto, applicatelo sul viso e lasciate agire. Risciacquate dopo 10 minuti con acqua tiepida. Ripetete questo trattamento due volte a settimana.

L’effetto antirughe dell’olio d’oliva può essere sfruttato anche per il contorno occhi, la zona che è maggiormente soggetta ai segni del tempo. Basterà massaggiarne qualche goccia ogni sera prima di andare a letto.

Altamente idratante e lenitivo

L’olio d’oliva è perfetto anche per idratare a fondo le pelli secche, basterà utilizzarlo per preparare un burro da massaggio. Oltre a un cucchiaio di olio d’oliva, serviranno 40 grammi di burro di karité, 10 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di geranio. Dopo aver amalgamato bene il tutto, travasate il composto in un barattolo e tenetelo al riparo di luce e calore.

Utilizzatelo al bisogno, quando sentite la pelle tirare o particolarmente secca. In alternativa, potete utilizzare l’olio d’oliva puro e massaggiarlo sulle zone irritate o arrossate del corpo, in modo da lenire a fondo la zona.

Mani di fata

L’olio d’oliva risulta prezioso anche per le mani e le unghie. Le sue proprietà, infatti, aiutano a rendere le mani morbide ed idratate e a rinforzare le unghie. Per beneficiare di questi effetti, create un’emulsione unendo un cucchiaio di olio e un cucchiaino di succo di limone. Applicatela subito sulle mani e lasciate agire per almeno mezz’ora, dopodiché risciacquate. Questo trattamento, se ripetuto almeno due volte a settimana, avrà anche un effetto anti-age sulle mani, dato che ne previene l’invecchiamento ed evita la formazione di macchie scure.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come studiare quando non si ha voglia?

Qual è il miglior Make-up da scegliere per occhi marroni?

Leggi anche
Contents.media