Come proteggere la pelle dal caldo: gli accorgimenti utili

E' possibile proteggere la pelle dal caldo facendo docce fredde e tonificanti, pulendo bene la pelle e utilizzando acque rinfrescanti

La pelle è sempre esposta alle intemperie e agli agenti esterni. Con l’arrivo della bella stagione, le temperature si alzano e possono danneggiare l’epidermide. Vediamo quindi come proteggere la pelle dal caldo.

Come proteggere la pelle dal caldo

La primavera e l’estate portano con sé un innalzamento delle temperature.

Il caldo, però, ha delle ripercussioni sullo stato di salute della pelle e può provocare arrossamenti, eritemi e irritazioni.

Per evitare questi spiacevoli effetti collaterali, è importante proteggere la pelle dal caldo per evitare che si danneggi in maniera irreparabile. Vediamo quindi cosa si può fare per mantenere la pelle fresca e tonica.

Docce tonificanti

Il primo consiglio è quello di fare docce frequenti, utilizzando acqua fresca. L’obiettivo, infatti, è quello di avere una pelle sempre fresca, idratata e riposata, evitando per quanto possibile la disidratazione cutanea.

Fare una doccia una volta al giorno ad una temperatura media, né troppo calda, né troppo fredda, aiuta a non irritare ulteriormente la pelle e a mantenerla morbida e idratata.

Dopo aver lavato il corpo, puoi concentrarti sulle gambe, spruzzando un getto d’acqua fredda in modo da migliorare a circolazione e alleggerirle.

Detersione

Per proteggere la pelle dal caldo, è importante utilizzare anche un detergente quotidiano giusto. In estate, infatti, si tende a sudare di più e ci si lava più spesso, ma i frequenti lavaggi con prodotti non adatti possono alterare lo stato di salute della nostra pelle.

Bisogna, invece, utilizzare dei detergenti che non alterino in alcun modo il pH della pelle. Per un effetto rinfrescante e piacevole, optate per dei detergenti a base di menta o di salvia.

Acque rinfrescanti

Per proteggere la pelle dal caldo durante i mesi estivi, si possono anche utilizzare delle acque rinfrescanti per il corpo. Questi ultimi non sono altro che dei prodotti naturali a base di limone, aloe vera, camomilla e olio essenziale di menta, ottimi per dare un piacevole effetto rinfrescante e rilassante alla pelle provata dalle alte temperature.

Questo tipo di prodotti non contiene alcol al suo interno, quindi possono essere utilizzate in qualsiasi momento della giornata senza il rischio di disidratare o irritare il alcun modo la pelle.

Polveri

Per combattere l’eccessiva sudorazione e prevenire irritazioni o arrossamenti, si può fare ricorso all’utilizzo delle polveri, come l’amido di riso. Questi prodotti vanno sciolti in acqua e poi utilizzati su tutto il corpo per ottenere dei benefici davvero rilevanti anche sotto il profilo dell’idratazione della pelle.

Abbigliamento

Infine, non dimentichiamoci che la pelle va protetta dal caldo anche con l’abbigliamento. Perciò, cerchiamo di evitare le fibre sintetiche e indossiamo invece capi di cotone o di lino, fibre naturali che favoriscono la traspirazione ed evitano possibili proliferazioni di batteri.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tutti i consigli per fare la schiuma da barba in casa

Maschera per capelli allo sciroppo d’acero: come realizzarla

Leggi anche
Contents.media