Maschera per capelli allo sciroppo d’acero: come realizzarla

Per avere una chioma perfetta vi consigliamo di preparare una maschera per capelli allo sciroppo d'acero. Scopriamo insieme come realizzarla.

Le proprietà idratanti dello sciroppo d’acero sono molte e proprio per questo si tratta di un ingrediente che può essere utilizzato per realizzare una maschera per capelli. Chi ha i capelli secchi dovrebbe provare questo rimedio naturale per ottenere una chioma nutrita in profondità e bella da vedere.

Impariamo a realizzare questa maschera in casa utilizzando i giusti ingredienti.

Maschera per capelli allo sciroppo d’acero

Per preparare una maschera per capelli allo sciroppo d’acero dovete procurarvi alcuni ingredienti del tutto naturali che vi permetteranno di realizzare un composto etremamente idratante. Questa maschera infatti è in grado di donare morbidezza ai capelli secchi e per farlo sfrutta a pieno le proprietà di alcuni prodotti.

Per la mascherà vi serviranno questi ingredienti: 2 cucchiai di sciroppo d’acero, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 3 cucchiai di latte di mandorla, 1 banana sbucciata e 1/2 avocado.

Nel caso abbiate i capelli molto lunghi, vi consigliamo di raddoppiare le dosi.

A questo punto schiacciate la banana insieme all’avocado in modo da amalgamare alla perfezione i due frutti. Cercate di ottenere un composto liscio e uniforme, poi aggiungete anche il latte di mandorla, l’olio extravergine di oliva e lo sciroppo d’acero. Mescolate il tutto con un cucchiaio fino a quando il composto non sarà privo di grumi.

Applicate la maschera sui capelli dividendo la chioma in piccole ciocche in maniera tale da distribuirla in modo uniforme.. Potete applicare questa maschera sia sui capelli umidi che sui capelli asciutti, l’importante è che la lasciate agire per almeno 15 minuti prima di sciacquarla. Una volta terminata l’applicazione, raccogliete i capelli con una molletta e indossate una cuffia da doccia per non rischiare di sporcare i vestiti.

Dopo la posa, potete lavare i capelli utilizzando uno shampoo con ingredienti naturali.

Dopo lo shampoo applicate il balsamo come sempre. Per avere il massimo dei benefici, vi consigliamo di ripetere questa maschera ogni due settimane in modo da rendere i capelli sempre meno danneggiati.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come proteggere la pelle dal caldo: gli accorgimenti utili

Perchè i semi di lino fanno bene? Proprietà e benefici principali

Leggi anche
Contents.media