Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Come sgonfiare la pancia: 10 buone abitudini per la prova costume

come sgonfiare la pancia

Come sgonfiare la pancia? Ci sono diverse abitudini e trucchi che si possono prendere in considerazione. Ecco come si può fare.

La primavera è arrivata e la prova costume è vicina: come sgonfiare la pancia? In inverno può capitare di non tenere abitudini alimentari molto corrette e, adesso, dobbiamo correre ai ripari. Come farlo? Dobbiamo tenere conto dell’alimentazione, dell’attività fisica e di altri piccoli trucchetti.

Come sgonfiare la pancia

Quando si ha qualche kg di troppo, oltre a non rientrare nel proprio un peso “forma”, ci si può sentire un po’ più stanchi e gonfi. Il gonfiore, soprattutto nelle donne, si concentra sulla pancia, sui fianchi, sui glutei e sulle cosce. Per questo, come sgonfiare la pancia è un problema che sta a cuore a molte donne. Una buona alimentazione si rivela fondamentale in tal senso: è consigliabile prediligere una dieta ricca, varia e bilanciata, senza fritti o intingoli vari, preferendo, invece, il consumo di frutta e verdura di stagione, di cereali integrali, di fibre ed di legumi. È preferibili eliminare le abitudini dannose come l’alcool ed il fumo.

Anche l’attività fisica può fare molto per sgonfiare la pancia.

Va bene qualsiasi tipo di attività, purché ci si muova: la camminata, la corsa, il nuoto, il tennis etc…

Come sgonfiare la pancia: le buone abitudini

Esistono molte buone abitudini da prendere in considerazione se vogliamo sgonfiare la pancia. Vediamone alcune.

  1. Mangiare lentamente e masticare bene

Oltre al mangiare sano, dobbiamo cercare di mangiare lentamente e di masticare bene ogni boccone. Se si mangia in fretta, infatti, si tende ad ingoiare anche molta aria. Questa, nel nostro stomaco, si tramuterà in gonfiore, difficile da eliminare. Ricordiamo, infatti, che la digestione inizia in bocca. Triturando bene il cibo, avremo miglioramenti nella digestione.

2. Fare cinque pasti al giorno

Un regime alimentare corretto, oltre alla colazione, al pranzo e alla cena, prevede anche degli spuntini. Questi devono essere fatti a metà mattinata e a metà pomeriggio, meglio se a base di yogurt o frutta. L’obiettivo è tenere sempre il metabolismo alto.

3. L’importanza dei probiotici

Conosciamo tutti i probiotici: sono delle sostanze molto utili per eliminare il gonfiore e la cattiva digestione, oltre a rinforzare le difese immunitarie.

Devono essere assunti la mattina a digiuno, ancor prima della colazione.

4. Mangiare le fibre

Se l’intestino è pigro, è possibile soffrire di gonfiori. Possiamo aiutarlo dolcemente a sbloccarsi grazie all’uso delle fibre, che sono davvero un toccasana.

5. Consumare più legumi

I legumi sono preziosissimi, anche perché ci aiutano ad eliminare gli eccessi di colesterolo nel sangue. Ci aiutano anche a sgonfiare la pancia. Spazio, quindi, a ceci, fagioli, piselli, fave e lenticchie.

6. Bere acqua

L’importanza del bere acqua non si discute. L’acqua è l’elemento che per eccellenza ci aiuta ad eliminare i gonfiori ed i ristagni nel nostro corpo, spesso i maggiori responsabili della cellulite.

7. No alle bibite gassate e gomme da masticare

Creano tutte e due gonfiori allo stomaco e alla pancia e ci inducono ad ingerire più aria. Se vogliamo raggiungere in fretta il nostro obiettivo, sono da evitare.

8. Beviamo tisane

Le tisane possono aiutarci a sgonfiarci: esistono alcune che sono proprio antigonfiore: il finocchio, la liquirizia, la betulla, il cardo mariano, il carciofo.

9.

Fare attività fisica

Infine, ricordiamo l’importanza dell’attività fisica nella lotta al gonfiore.

Il miglior integratore per la pancia piatta

La migliore abitudine è senza dubbio quella di inserire nel contesto giornaliero un integratore che ci aiuti ad avere la pancia piatta. Il migliore integratore per la pancia piatta, a detta di esperti del settore e consumatori che l’hanno provato, è Piperina e Curcuma Plus. Si tratta di un integratore che contiene piperina, curcuma e silicio colloidale, nessuna sostanza chimicamente trattata. Per questo, è considerabile naturale al 100%.

La piperina, sostanza contenuta nel pepe nero da cucina e a cui dona il classico sapore, diminuisce il senso di fame ed i gonfiori nel nostro corpo, velocizzando il metabolismo aumentando l’azione dei succhi gastrici. La curcuma elimina le scorie e le tossine in eccesso, favorendo l’azione disintossicante del prodotto. Il silicio colloidale rinforza ossa ed articolazioni, oltre che accelerare l’azione degli altri due ingredienti.

Per chi volesse approfondire il tema, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

Piperina e Curcuma Plus viene assunta in compresse per quattro volte al giorno, due in corrispondenza di ciascuno dei due pasti principali. Trattandosi di un integratore naturale, non presenta alcun effetto collaterale. L’unica accortezza è quella di non assumerla in gravidanza o in allattamento oppure se si soffre di malattie croniche.

L’articolo, essendo esclusivo ed ufficiale, è in vendita soltanto attraverso il sito web: non è un prodotto che si trova in erboristeria oppure in farmacia, e nemmeno presso altri siti di e-commerce. Per acquistarlo dobbiamo cliccare sul sito e recarsi sulla scritta “Ordina Ora”. Avrete accesso ad un modulo online da completare con i vostri dati personali, tra cui l’indirizzo a cui far prevenire l’articolo; queste informazioni verranno trattate nel rispetto della privacy. Si può scegliere tra diverse modalità di pagamento, tra cui il contrassegno, cioè il pagamento al corriere al momento della consegna, oltre che la carta di credito o il Paypal.

Le spese di spedizione sono del tutto gratuite per il cliente, essendo sostenute direttamente dall’azienda produttrice. È attiva, al momento, una promozione che consente l’acquisto di quattro confezioni al prezzo di una, ossia al costo di 49 € al posto di 196 €.

© Riproduzione riservata
Leggi anche