Cos’è e quali sono i sintomi del tabagismo?

I sintomi del tabagismo sono davvero numerosi e per questo è bene non esagerare con le sigarette che si fumano. Scopriamo i dettagli del problema.

Il tabagismo è un’intossicazione che dipende da un uso prolungato e costante di tabacco. Questa dipendenza dal fumo provoca spesso danni a molti organi e tessuti del corpo in quanto le sigarette producono circa 4000 sostanze che risultano essere tossiche o cancerogene.

I sintomi del tabagismo sono quindi numerosi e le conseguenze per la salute possono essere davvero gravi.

Sintomi del tabagismo

I sintomi del tabagismo sono molti e per la maggior parte dipendono dalla predisposizione dei vari soggetti che fumano tabacco per lunghi periodi di tempo causando una vera e propria intossicazione. La maggior parte dei danni riguardano l’apparato respiratorio e cardiovascolare, infatti molti studi hanno rivelato la correlazione tra il fumo e malattie gravi come cancro ai polmoni o carciromi della cavità orale.

I sintomi possono includere anche malattie respiratorie come faringite, bronchite cronica o anche enfisema polmonare. Non è poi raro osservare debolezza muscolare, sudorazione eccessiva, miosi, convulsioni e stomatiti. In alcune occazioni chi ha questo problema soffre anche di disturbi della coscienza, disturbi visivi e midriasi.

Esiste una correlazione anche tra il tabagismo e le malattie di cuore, infatti il consumo eccessivo di tabacco può provocare angina pectoris oppure infarto del miocardio.

In alcune occasioni i fumatori tendono a presentare un ritmo cardiaco più alto di quanto succede di solito alle persone in salute. Anche i denti subiscono dei problemi in quanto si macchiano in modo molto serio e spesso l’alito diventa cattivo a causa del fumo.

Un altro grave problema è legato alla fragilità delle ossa, infatti chi fuma molto rischia spesso di dover affrontare l’osteoporosi e un indebolimento dello scheletro e del tessuto osseo.

Le donne in gravidanza possono avere dei problemi se consumano tabacco o sono spesso esposte a fumo passivo. Il rischio di parto prematuro o addirittura di aborto spontaneo è molto alto per le donne fumatrici.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa dovremmo mangiare per seguire una dieta equilibrata?

Da cosa deriva e quali sono i sintomi del disturbo vestibolare

Leggi anche
Contents.media