Cos’è la fibromialgia e come riconoscere i sintomi

La fibromialgia è una malattia piuttosto invalidante, che può essere curata attraverso prodotti anche naturali. Conosciamola meglio.

Chiamata anche sindrome di Atlante, la fibromialgia è una malattia invalidante e molto fastidiosa. Ancora se ne parla troppo poco, ma è molto frequente. Colpisce più le donne che gli uomini, in generale. Conosciamo meglio questa malattia e cerchiamo di capire quali rimedi, anche naturali, utilizzare per avere un po’ di sollievo.

fibromialgia

Fibromialgia cos’è


Si tratta di una malattia che provoca un aumento della tensione muscolare. Il dolore muscolare e ai tessuti fibrosi (ovvero ai tendini e ai legamenti) è il sintomo più classico.

E’ associato al dolore cronico, con tanto di rigidità, astenia, ma anche insonnia e vari tipi di disturbi del sonno. Si avverte, inoltre, un calo dei livelli di serotonina, con tanto di disturbi d’ansia e di depressione da parte di alcuni pazienti.

Viene considerata spesso come una forma di reumatismi extra articolari. Non è considerabile, però, come disturbo psichico, anche se lo stress, l’ansia e la depressione possono senza dubbio influire molto su di essa.

Comprende, quindi, una serie di svariati sintomi che possono essere davvero molteplici.

Fibromialgia rimedi

Esistono alcuni rimedi per la fibromialgia, anche se non definitivi. Esiste l’approccio farmacologico e quello non farmacologico. Il primo riguarda il riposo, con un po’ di attività fisica, tipo stretching, yoga, tecniche di rilassamento, training autogeno. Importanti sono anche i massaggi a livello fisioterapico, nonché la fototerapia. La terapia farmacologica, invece, riguarda l’uso di FANS, miorilassanti, ma anche farmaci che migliorano la qualità del sonno.

La melatonina, ad esempio, è spesso indicata in queste malattie. Possono servire, inoltre, antidepressivi e ansiolitici, se la sindrome prende anche il sistema nervoso.

Migliori prodotti

Esistono diversi tipi di prodotti, anche del tutto naturali, che possono essere utilizzati per migliorare la situazione della fibromialgia. Chi non vuole affidarsi ai farmaci, può pensare di utilizzare dei rilassanti naturali. Poiché il riposo è essenziale, il paziente affetto di fibromialgia potrebbe prendere un po’ di peso. Ecco perché la dieta diventa essenziale, assieme ad alcuni integratori che possono dare un supporto. Uno di questi è Multislim.

Multislim è utile per combattere un eventuale aumento di peso e, inoltre, incentiva anche la diminuzione dei livelli di colesterolo alto nel sangue. E’ un ottimo acceleratore di metabolismo e regola i livelli di zucchero nel sangue, migliorando anche la glicemia e allontanando così malattie come il diabete.Per chi volesse saperne di più, basta cliccare sull’immagine seguente

multislim

Permette di perdere peso e, al tempo stesso, di ritrovare la forza e l’energia necessaria. Si può acquistare soltanto sul sito ufficiale dell’azienda, in quanto non è reperibile in farmacia o erboristeria. E’ possibile, però, risparmiare diverse somme di denaro andandolo ad acquistare, perché spesso vi sono sconti molto allettanti. Contiene estratto di carciofo, estratto di forskolina, ma anche la pectina di mela. Come possiamo vedere, sono tutti ingredienti di origine naturale, che possono essere assunti senza nessun tipo di controindicazione per la nostra salute.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Insegna il linguaggio dei segni al tuo bambino

Cancro al seno: le tinte potrebbero aumentare il rischio

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.