Cos’è la coulrofobia? I sintomi e le cause della paura dei clown

La paura dei clown risulta piuttosto comune ed è conosciuta con il nome di coulrofobia. Vediamo quali sono le cause e i sintomi della fobia.

La paura dei clown è conosciuta con il nome di coulrofobia. Si tratta di un disturbo di natura psicologica piuttosto tipico in quanto le persone che hanno un timore irrazionale nei confronti dei pagliacci sono abbastanza numerose. Lo stimolo fobico comporta di solito un semplice disagio davanti a persone travestite da clown o davanti a immegini che li ritraggono, ma in alcuni casi possono portare ad un vero e proprio timore.

Impariamo a conoscere questo disturbo e vediamo le cause e i sintomi della coulrofobia.

Cause della coulrofobia

Le cause della coulrofobia sono legate a radici psicologiche ben precise, la paura si fonda infatti sui tratti estremizzati dei pagliacci e sulle loro ambiguità. Per chi soffre di questa fobia, la mimica facciale esasperata che hanno questi personaggi (naso rosso, parrucca, trucco marcato, sorriso sardonico) risulta essere estremamente inquietante e spaventosa. Si tratta dello stesso motivo per cui numerosi soggetti provano disagio davanti alle bambole.

I lineamenti dei clown risultano realistici, ma sono caricaturali e non correttamente proporzionati. Per questo motivo evocano emozioni negative nelle persone con la fobia. Un altro elemento di disagio è rappresentato dall’andatura innaturale dei clown: la goffaggine dei loro movimenti e gli abiti stravaganti sono interpretati come caratteristiche di una persona ambigua nelle intenzioni.

Sintomi della coulrofobia

La gravità dei sintomi della coulrofobia possono essere più o meno importanti a seconda della gravità della fobia.

Questa paura si può infatti manifestare sia come un semplice disagio e diffidenza, sia come una paura persistente e irrazionale di pagliacci e clown. Nei casi più gravi ci possono essere dei veri e propri sintomi fisici e gli attacchi di panico. Sono frequenti la sudorazione fredda, l’aumento della frequenza cardiaca e anche la nausea. In molti casi ci sono anche mancanza di respiro accompagnata da senso di soffocamento.

Tra i sintomi ci possono anche essere i brividi, la pelle d’oca e un senso di intorpidimento spesso accompagnati dal mal di testa.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Proprietà ed effetti collaterali dei funghi shiitake

Istamina: cos’è, proprietà e cibi

Leggi anche
Contents.media