Covid-19: tutto sulla variante francese

Il focolaio a Parigi fa correre gli scienziati ai ripari: forse c'è una nuova variante Covid a colpire la Francia.

Nelle ultime ore il nuovo focolaio scoppiato nei pressi di Parigi spaventa la Francia. Si parla già di variante francese del Covid-19, ma non c’è ancora nulla di certo: sono già partiti i test di verifica.

Covid: variante francese?

Negli ultimi mesi abbiamo conosciuto il Covid e le sue diverse varianti, che hanno preoccupato per contagiosità e rischio di non risposta al vaccino. Il focolaio sviluppatosi improvvisamente all’ospedale Compiègne a Nord di Parigi ha messo nuovamente in allerta. Anche l’aumento dei casi nelle altre zone della Francia – Sud-Ovest, centro ed Est del paese – ha messo in allarme. Non si tratta infatti di variante inglese, e per questo motivo sono state richieste analisi specifiche per verificare che non si tratti appunto di varianti sconosciute non ancora identificate.

Inoltre, si è già manifestata la più alta contagiosità di questa variante rispetto a quella precedente.

I casi registrati all’ospedale francese sono ben 160 tra i pazienti. Altre decine di infetti si contano inoltre tra medici ed infermieri della struttura.

Il rischio di un nuovo lockdown

L’aumento incessante dei casi affiancato da una campagna di vaccinazione che procede più lentamente rispetto alle altre nazioni europee, ha posto nuovamente l’attenzione su un possibile terzo lockdown, finora escluso.

Potrebbe risultare inevitabile qualora i nuovi contagi siano stati effettivamente dovuti ad una nuova variante Covid. Preoccupa inoltre, come per le altre mutazioni scoperte, la possibile risposta inefficace al vaccino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I rimedi naturali per una pelle perfetta

Pancia gonfia dovuta allo stress: sintomi e rimedi efficaci

Leggi anche
Contents.media