Come calmare la gastrite con l’infuso alla curcuma e zenzero

Uno dei migliori rimedi naturali contro la gastrite è senza dubbio l'impiego di curcuma e zenzero. Scopriamo come utilizzarli al meglio.

Il bruciore allo stomaco è un problema molto frequente tra le persone, proprio per questo è essenziale fare grande attenzione alla propria alimentazione scegliendo cibi che non creino acidità di stomaco. Oltre a curare la propria dieta, è possibile anche sfruttare alcuni semplici rimedi naturali contro la gastrite.

Curcuma e zenzero sono due ingredienti che possono dare una mano allo stomaco, infatti un infuso a base di questi prodotti risulta essere ottima per eliminare il bruciore allo stomaco.

Curcuma e zenzero contro la gastrite

Le persone che soffrono di bruciore di stomaco in maniera frequente dovrebbero cercare di sfruttare alcuni rimedi naturali allo scopo di eliminare il problema. In particolare, consigliamo a questi soggetti di prendere l’abitudine di bere un infuso di curcuma e zenzero quando si mangia molto.

La curcuma è infatti molto utile per eliminare le infiammazioni, invece lo zenzero è un eccellente digestivo.

Per preparare l’infuso, prendete uno zenzero fresco e tagliatene un pezzetto di piccole dimensioni dopo averlo spellato. Tagliatelo in piccolissimi pezzi e poi sistemateli in un tegamino di piccole dimensioni insieme a un po’ di acqua. Fate bollire il tutto e poi aggiungete della curcuma in polvere. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto.

Una volta tiepido, bevete l’infuso dopo averlo filtrato.

Il sapore potrebbe non piacervi molto, ma dopo le prime volte lo inizierete ad apprezzare in quanto scoprirete tutti i benefici che questa bevanda riesce a regalare allo stomaco. Per avere il massimo dei risultati è comunque fondamentale bere questa tisana molto spesso: solo bevendolo per alcune settimane continuative intervallate da momenti di stop potrete infatti riuscire a trarre i benefici per lo stomaco che questi due ingredienti possono regalare.

Non si tratta quindi di un rimedio dell’ultimo minuto da usare al bisogno, piuttosto è un’infuso che regala benefici sul lungo periodo.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pancreatite cronica: a cosa è dovuta e come si manifesta?

Olio d’oliva e limone alla sera, un naturale elisir di salute

Leggi anche
Contents.media