Depressione autunnale: cause, sintomi e soluzioni

La depressione autunnale è un disturbo dell'umore che si presenta nei cambi di stagione, quando le temperature si abbassano

La depressione autunnale è un tipo di disturbo dell’umore, che si presenta quando le temperature calano e cominciano a cadere le prime foglie dagli alberi. Durante il cambio di stagione ci si sente sempre di pessimo umore, stanchi, svogliati e pigri, e tutto ciò inficia le performance generali.

Come combattere la depressione autunnale

Cause

La depressione autunnale, quando si presenta, diminuisce le energie di chi ne soffre, che ha così difficoltà a svolgere le sue attività quotidiane. Questa condizione è causata principalmente dal cambio di stagione, quando le giornate si accorciano e vi è una graduale assenza di luce. Questo comporta un naturale squilibrio percettivo che influenza negativamente il nostro umore.

In questo frangente, infatti, entra in gioco la melatonina, l’ormone prodotto dall’organismo in base all’alternanza di luce e buio.

Advertisements

La sua produzione influenza il ritmo sonno-veglia e i livelli di questa sostanza nel nostro corpo aumentano quando le ore di luce diminuiscono. Ed ecco che ci sentiamo stanchi, intorpiditi, pigri e svogliati.

La depressione autunnale è causata anche dal cambiamento delle condizioni climatiche, perciò anche il freddo, la nebbia e la pioggia contribuiscono a creare questa patologia.

Sintomi e soggetti a rischio

Chi soffre della depressione autunnale, di solito, oltre a sentirsi costantemente stanco, tende a chiudersi in sé stesso e ad essere malinconico.

Le persone interessate da depressione autunnale, inoltre, perdono interesse per ciò che le appassionava fino ai mesi estivi.

I soggetti più a rischio di depressione autunnale sono persone insicure e ansiose, nonché particolarmente sensibili rispetto agli eventi esterni.

Rimedi

Quando si soffre della depressione autunnale, ci si sente malinconici, tristi e vuoti e, per superare questo problema, non bisogna far altro che riempire questi vuoti. Svolgere un’attività piacevole, che ci dà gioia e benessere psichico è la soluzione ideale.

Si può stabilire un nuovo obiettivo da raggiungere, come per esempio seguire un corso di pittura, imparare il francese o avere una migliore forma fisica andando in palestra. La soluzione alla depressione autunnale, perciò, consiste nel cercare nuovi stimoli che ci arricchiscano e risveglino la nostra creatività.

Per migliorare l’umore, basta davvero poco. Quando vi sentite soli, uscite all’aria aperta e fate una bella e lunga passeggiata nei parchi o nei boschi, magari in compagnia di qualche amico o persona a voi cara.

Se amate la lettura, potete immergervi nella lettura di un romanzo o di un thriller.

Ancora, potete programmare un weekend fuori, visitare una città o un museo che avete sempre voluto vedere ma che non avete mai avuto il tempo di visitare.

Infine, per combattere il malumore, cercate di assumere più vitamina C grazie ad una dieta sana e bilanciata. In questo modo rinforzerete il sistema immunitario, diminuirete le possibilità di avere febbre o raffreddore e vi sentirete subito meglio, più carichi e pronti ad affrontare la vita quotidiana.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Acari e muffe: soluzioni e rimedi naturali per eliminarli

I cibi che fanno invecchiare più rapidamente: quali sono?

Leggi anche
Contents.media