Dieta differenziata: i benefici dimagranti

La dieta differenziata ci permette di dimagrire e di avere più energia. La si può abbinare a Piperina e Curcuma Plus. Come fare?

Cos’è la dieta differenziata e come funziona? Sicuramente essa ci permette di perdere peso ed avere più energia. Ma quali sono i suoi benefici dimagranti? Scopriamolo assieme in questo articolo.

Dieta differenziata

La dieta differenziata è un altro nome con il quale si può chiamare la ben più nota dieta dissociata.

Di che cosa si tratta?

Nata intorno agli anni ’80, grazie a William Hay, si è sviluppata piano piano ed è stata anche rielaborata e riadattata molte volte. E’ soprattutto negli anni ’90 che ha iniziato a prendere piede un po’ ovunque, proprio perché molte persone decisero di provarla. Ancora oggi, si tratta di un regime alimentare adattissimo a perdere peso, pertanto molto consigliato.

Con la dieta differenziata si assumono i nutrienti fondamentali in modo separato.

Si dissocia, quindi, il carboidrato dalle proteine e dai grassi. Cosa significa? Che, se ad esempio, mangiamo un piatto di pasta a pranzo, non dovremo mangiare per secondo la carne, il pesce o i latticini. Il secondo lo potremo quindi mangiare a cena.

Oltre a farci perdere peso, questo regime alimentare permette anche di digerire meglio, anche perché i singoli nutrienti, se non mescolati, vengono assimilati al meglio dallo stomaco e da nostro intestino.

Le proteine, ad esempio, hanno bisogno di un ambiente acido per essere digerite, mentre i carboidrati hanno bisogno di un ambiente alcalino: sono due ambienti differenti tra di loro.

Dieta differenziata: menu

Adesso che abbiamo capito come funziona la dieta differenziata, vediamo un esempio di menu settimanale per capire ancora meglio.

Il lunedì potremo iniziare con una colazione a base di frutta fresca di stagione, più un caffè ed uno yogurt.

A pranzo, invece, via libera ad un piatto di pasta integrale condita con pomodoro, mentre a cena mangeremo del pesce al forno con contorno di verdure. Il martedì faremo colazione allo stesso modo, con pranzo a base di patata al cartoccio con insalata mista, mentre a cena formaggio a scelta con verdure.

Passiamo al mercoledì: a colazione un frullato di frutta fresca, con a pranzo un piatto di pasta integrale alle verdure. A cena, invece, zuppa di legumi con aggiunta di verdure. Il giovedì a colazione possiamo optare per una tazza di latte scremato e caffè, mentre a pranzo potremo mangiare riso ai funghi; a cena, due uova con contorno di verdure di stagione. Il venerdì andremo a mangiare a colazione uno yogurt magro più un caffé, mentre a pranzo pasta integrale con verdure; a cena, pesce con insalata e pomodori.

Il sabato, frutta fresca a colazione con latte scremato o caffè, a pranzo riso integrale con verdure e a cena petto di pollo con insalata e pomodori. Infine, la domenica: colazione con un frullato di frutta, a pranzo un risotto allo zafferano e a cena petto di tacchino ai ferri con verdure di stagione. Tutta la settimana sono previsti due spuntini, uno a metà mattinata e uno a metà pomeriggio, a base di frutta fresca o verdura.

Miglior integratore da abbinare

Assieme alla dieta differenziata, per massimizzare i risultati, si consiglia di abbinare un integratore naturale sano e funzionale. Grazie ai risultati ottenuti e al parere degli esperti, Piperina e curcuma plus. è definito il migliore integratore naturale attualmente in circolazione. E consigliato dagli esperti e dai consumatori grazie ai benefici e alla totale mancanza di controindicazioni.

Il prodotto è in compresse, composte soltanto di tre ingredienti naturali: piperina, curcuma e silicio colloidale. La piperina favorisce l’aumento dei succhi gastrici ed è termogenica: la si trova nelle bacche del pepe nero da cucina. E’ un’acceleratore per rendere più biodisponibile nel nostro organismo l’altro ingrediente, la curcuma. La curcuma è una spezia molto conosciuta, che fa parte anche del curry. E’ utile alla depurazione dell’organismo, fa dimagrire ed è disintossicante. Infine, il silicio colloidale permette di avere ossa, articolazioni e muscoli sempre forti ed efficienti.Per chi volesse saperne di più, si può cliccare qui o sulla seguente immagine -

L’articolo riduce la quantità di cibo consumata durante i pasti principali, in quanto ci libera dalla fame, anche quella di origine nervosa. Diminuisce, inoltre, la conversione dei carboidrati e degli zuccheri in grassi. Si assume in compresse, due volte al giorno, per un totale di quattro compresse da assumere mezz’ora prima di pranzo e mezz’ora prima di cena. Ordinare l’articolo è davvero molto semplice. Tutto quello che dobbiamo fare è collegarci al sito internet ufficiale di Piperina e Curcuma Plus.

L’articolo, infatti, non si compra in nessun altro modo perché è altamente ufficiale ed originale. Per ordinarlo è sufficiente compilare un modulo con i nostri dati personali per finalizzare l’acquisto ed il gioco è fatto. Non dovremo pagare le spese di spedizione, in quanto queste sono direttamente sostenute dalla ditta fornitrice del prodotto. Infine, possiamo scegliere la modalità di pagamento: con il Paypal o la carta di credito in modo anticipato, oppure tramite il contrassegno.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il profumo ai feromoni maschili funziona? tutte le curiosità

Endometriosi: sintomi, cause e alimentazione

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.