La dieta di John Goodman: come ha perso 90kg l’attore del grande Lebowski

John Goodman, attore del grande Lebowski, ha perso 90 kg. Ecco la sua dieta dimagrante.

John Goodman è uno degli attori americani più amati di sempre, soprattutto per il suo ruolo nel grande Lebowski. Goodman si è presentato sul red carpet del Festival di Monte Carlo 2023 con 90 kg in meno. Ecco che dieta ha seguito.

La dieta di John Goodman: come ha perso 90kg l’attore del grande Lebowski

Il celebre attore statunitense, John Goodman, 71 anni appena compiuti, si è presentato sul red carpet del Festival della televisione di Monte Carlo senza essere quasi riconosciuto: il divo infatti ha perso 90 chili, facendosi aiutare dal personal trainer Mackie Shilstone.

Il notevole dimagrimento lo deve alla dieta mediterranea, alla bici ellittica e alla supervisione di un professionista, il personal trainer Mackie Shilstone. Si tratta di una scelta fatta per “vivere meglio”, come ha spiegato Goodman, non per ricoprire un ruolo cinematografico per cui è dovuto dimagrire.

John Goodman non era mai riuscito fino a oggi a mantenere un buon peso forma. Nel 2007 è arrivato addirittura a toccare con l’ago della bilancia oltre 180 kg, il che l’aveva spinto a trovare rimedi per dimagrire. L’attore statunitense ha dichiarato di aver eliminato l’alcol per perdere peso ma tuttavia i risultati non sono stati soddisfacenti.

Fino a ora. Grazie all’aiuto di un professionista come Mackie Shilstone, uno dei personal più apprezzati di Hollywood, e una dieta ispirata alla mediterranea, il “grande Lebowski” ha perso 90 kg.

La dieta dell’attore è a base di pesce, verdura, frutta, olio d’oliva e noci. Questo tipo di alimentazione è equilibrato e completo, in cui non manca nessuno dei macro-nutrienti necessari per il benessere psico-fisico, proprio come nella dieta mediterranea.

John Goodman per dimagrire ha optato anche per porzioni molto ridotte rispetto a quelle a cui era abituato in passato. Inoltre il suo coach Mackie Shilstone gli ha vietato del tutto i junk food, la “piaga” americana più difficile da combattere e che porta spesso all’obesità.

La dieta di John Goodman: come ha fatto a perdere peso?

Quella di Goodman è una lunga dieta che ha scolpito il suo corpo da sempre in sovrappeso e grosso trasformandolo in un uomo magro e in forma. La trasformazione è stata impressionante.

Unendo la totale astinenza dall’alcol, l’attore americano si è anche cimentato in tanto sport e si è infatti impegnato ad allenarsi sul tapis roulant e sulla bici ellittica sei giorni alla settimana, facendo un minimo di 10.000 passi al giorno. Il risultato è straordinario tanto che negli ultimi giorni non si parla che della trasformazione della star.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Pasta a dieta: quali sono i condimenti ideali?

La dieta di Sergio Mattarella: cosa mangia il Presidente della Repubblica?

Leggi anche