Cos’è e come funziona la dieta del panino

La dieta del panino rende possibile perdere peso anche per chi mangia spesso fuori casa e non ha tempo di seguire un regime alimentare elaborato.

La dieta del panino è un regime alimentare che permette di perdere chili anche se si mangia spesso fuori casa. Seguire questa dieta permette di dimagrire anche quando non si ha il tempo di cucinare un pasto dietetico completo a causa del lavoro o dei troppi impegni. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questa dieta e quali sono gli alimenti da utilizzare per farcire i panini e perdere peso.

Cos’è la dieta del panino

La dieta del panino è un piano alimentare che consiste nel mangiare un panino durante uno dei due pasti principali, ovvero pranzo o cena. Si tratta di un modo di mangiare che si addice molto ai ritmi frenetici della vita quotidiana dove spesso il lavoro non consente di cucinare pasti completi.

La cosa più importante per dimagrire anche mangiando panini è quella di scegliere il giusto tipo di pane.

Il migliore pane da un punto di vista dietetico è il pane integrale perchè, grazie ai suoi cereali non raffinati, risulta ricco di fibre che facilitano il transito intestinale. Tra tutti, il pane migliore risulta essere quello di segale, mentre sono da evitare quelli al latte o all’olio. Nel caso in cui vogliate invece pane classico, suggeriamo di preferire i panini meno conditi come i francesini o il pane arabo. Sono invece da evitare pizze bianche, focacce e piadine perchè risltano essere più grasse e quindi caloriche.

Questa dieta, se seguita in maniera costante e corretta, permette di perdere 2 kg già nelle prime settimane. Chiaramente è fondamentale condire i panini in maniera corretta utilizzando solo alcuni prodotti light ed evitando assolutamente quelli troppo grassi.

Come farcire i panini

Esistono ingredienti perfetti per realizzare ottimi panini light. La prima e più importante regola da seguire è quella di farcire i panini in modo vario utilizzando tutti gli ingredienti. Pranzare o cenare con un panino non deve infatti significare mangiare sempre la stessa cosa: le possibilità sono molte, sta a voi avere fantasia e variare le farciture e anche il tipo di pane.

Solo variando la farcitura potrete continuare a mangiare con gusto tutti i giorni e non stancarvi della dieta.

In generale suggeriamo di utilizzare una sola proteina all’interno dei panini e di utilizzare molto le verdure. I migliori ingredienti per farcire i panini allo scopo di dimagrire sono:

  • Salumi poco grassi come bresaola e fesa di tacchino
  • Formaggi freschi come ricotta e quelli a basso contenuto di grassi
  • Verdura sia cotta che cruda
  • Pesce
  • Carne magra sia rossa che bianca

Evitate le salse come maionese e ketchup perchè sono molto caloriche. Per rendere il panino gustoso potete preparare voi salse light a base di yougurt bianco magro o di formaggio spalmabile magro. Non utilizzate nemmeno salumi grassi come mortadella e salame perchè risultano calorici e poco salutari, inoltre evitate anche i formaggi stagionati e le verdure sott’olio o fritte.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alzheimer: cause principali, cure e come riconoscerlo

Cos’è e come funziona la dieta di Pitagora

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.