Notizie.it logo

Dimagrire mangiando melone, ecco la dieta da seguire

dieta melone

Il melone è un frutto molto comune in tutta l'estate. Apporta molti benefici ed è anche poco calorico. Ecco perché è adatto alla dieta.

Il melone è uno dei frutti più caratteristici di tutta l’estate. Non tutti sanno, però, che può essere anche un validissimo alleato per dimagrire. Conosciamone le sue proprietà e vediamo come può essere inserito in una dieta ricca e bilanciata, per perdere qualche kg in più.

Proprietà del melone

Appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, così come anguria e zucca, è il prodotto della pianta chiamata Cucumis Melo. Si pensa sia originario dell’Asia che, attualmente, risulta essere il maggior produttore di questi frutti in tutto il mondo. Composto per oltre il 90% da acqua, esso è un frutto molto dissetante e diuretico. Ha, inoltre, buone dosi di carboidrati e di fibre. E’ anche molto ricco di sali minerali, tra cui spicca la grande presenza di potassio, indispensabile per reintegrare i liquidi persi con la sudorazione in estate.

Vi ritroviamo, però, anche il fosforo, lo zinco, il magnesio, sodio e calcio, tutti utilissimi alla nostra salute. Per ciò che, invece, riguarda le vitamine, spiccano la presenza della A, ma anche C e alcune del gruppo B, prevalentemente la B1, B2, B3 e B6.

Massiccia la presenza di betacarotene, che ci aiuta ad avere un buon colorito durante l’estate e che ci può anche proteggere al meglio dai raggi del sole. Non ha, infine, un grosso apporto calorico. Basti pensare che 100 g riguardano 90 di acqua e soltanto 34 di calorie. Per questo può tranquillamente essere inserito in una dieta dimagrante.

Dieta del melone: cosa mangiare

Vediamo, adesso, cosa mangiare nel caso in cui si voglia seguire la sopracitata dieta del melone. Ne ritroviamo di molteplici ormai un po’ ovunque. In ogni caso, suggeriamo sempre di rivolgervi ad un nutrizionista o ad un dietologo, per fare in modo di avere un regime alimentare bilanciato, che non provochi così carenze.

Ecco, a titolo puramente esemplificativo, un tipo di schema settimanale per seguire una dieta a base del nostro alimento arancione. Ogni giorno è prevista la stessa colazione: frullato di melone e anguria, due fette biscottate integrali. Per lo spuntino, invece, andrà bene uno yogurt magro al mattino e un bicchiere di latte scremato al pomeriggio.

Al lunedì, a pranzo potremo optare per tacchino ai ferri, insalata e un sorbetto al melone. A cena, 60 g di riso integrale, prosciutto e melone (70 g di prosciutto e tre fette del frutto).

Al martedì, invece, a pranzo sceglieremo tagliata e verdure alla griglia, più due palline di gelato alla frutta. A cena, 100 g di formaggio, una fetta di pane integrale, insalata e macedonia con melone e albicocche. Per il mercoledì, pesce ai ferri con verdure, più tre fette del nostro frutto; a cena, 60 g di spaghetti al pomodoro e granita al nostro frutto. Al giovedì, potremo optare per pizza alle verdure più tre fette del frutto, mentre a cena sceglieremo carpaccio di bresaola con rucola e limone, più la macedonia che abbiamo già visto precedentemente. Infine, il venerdì: pranzo con caprese, più due palline di gelato melone e fragola, cena con insalatona dove sarà presente anche il frutto, più 30 g di pane integrale.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Prozis Leggings Power Up - Never Fail
20.99 €
Compra ora
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
EOS Thermo Stax 60 cpr, Bruciagrassi naturale
19.2 €
Compra ora