Errori in palestra: tutti i comportamenti da evitare

Quando si va in palestra è necessario porre attenzione a non commettere determinati errori. Vediamo come allenarsi in modo corretto.

Andare in palestra è fondamentale per chi desidera ottenere un fisico invidiabile, ma per ottenere il massimo dei benefici è necessario conoscere quali sono gli errori da evitare. Commettere errori in fase di allenamento potrebbe vanificare i frutti di tanta fatica e anche ad infortunarsi in maniera seria.

Per darvi una mano a svolgere l’allenamento in palestra in modo perfetto vogliamo darvi alcuni consigli.

Errori da evitare in palestra

Evitare di commettere errori in palestra è fondamentale per restare in forma ed evitare infortuni e infammazioni croniche. La lentezza dei progressi e la mancanza di risultati rischia di portare a esagerare con l’allenamento e di conseguenza può insorgere un forte stress fisico ed emotivo. Ottenere e mantenere un rapporto armonico con la palestra è semplice se si conoscono gli errori tipici che è bene non commettere.

Advertisements

Riscaldamento non adeguato

La fase di riscaldamento è essenziale per non subire infortuni durante l’allenamento vero e proprio. Prima di iniziare ad eseguire esercizi, è fondamentale dedicare il giusto tempo al riscaldamento in modo da far entrare in temperatura i muscoli prima di metterli sotto sforzo. Non fare riscaldamento porta anche a diminuire drasticamente la performance sportiva. Tenete sempre conto che il minimo sono 15 minuti di cardio fitness per riscaldarsi nel migliore dei modi.

Attenzione allo stretching

Lo stretching è molto importante durante l’allenamento in palestra, ma deve essere fatto in maniera corretta per non provocare danni. Prima di tutto scegliete lo stretching statico mantenedo la posizione per almeno 40 secondi allo scopo di allungare i muscoli. Anche lo stretching dinamico sotto la supervizione di un personal trainer professionista è molto utile e quindi consigliato. Non dovete comunque commettere l’errore di pensare che lo stretching vada svolto al posto del riscaldamento: fare questi esercizi prima dell’allenamento porta ad aumentare il richio di infortuni oltre a portare a un peggioramento delle prestazioni.

Monotonia negli allenamenti

Andare in palestra non deve essere noioso, ma il rischio c’è quando la scheda di allenamento è troppo abitudinaria e non ci sono cambiamenti di esercizi. I metodi di allenamento sono molti e non ci sono limiti nell’invenzione di nuovi e stimolanti esercizi. Restare nella monotonia di quei pochi esercizi è una delle cause principali della perdita di interesse nell’andare in palestra per allenarsi. Bisogna anche tenere conto che per avere un corpo armonioso e una postura corretta è essenziale allenare tutti i muscoli del corpo.

Per questo motivo è essenziale non eseguire sempre gli stessi esercizi e quindi non dedicarsi solo ai più conosciuti come i pettorali, i dorsali, i bicipiti e gli addominali.

Non respirare in modo corretto

Respirare in modo corretto durante l’allenamento è fondamentale perchè la respirazione modifica l’efficacia dello stesso. Ricordate di prestare attenzione alla respirazione in ogni esercizio e non solo durante gli addominali.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Influenza stagionale: consigli su come evitarla

Il mondo in bianco e nero: cause, sintomi e terapie dell’acromatopsia

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.