Esercizio giapponese che funziona efficacemente per il dimagrimento

Esercizio giapponese che aiuta anche a perdere peso, ecco di cosa si tratta e come farlo.

Non tutti sanno che esiste l’esercizio giapponese, da praticare quotidianamente, per perdere peso ma non solo. Aiuta a tonificare l’addome e avere la pancia piatta. Ecco tutto ciò che devi sapere sull’esercizio giapponese.

Esercizio giapponese: di cosa si tratta

Il Dr.

Fukutsudzi, fisico e chiropratico di origine giapponese, grazie ai suoi studi ha notato che c’è una correlazione tra grasso addominale e postura ossea. Ecco in cosa consiste l’esercizio giapponese che aiuta a perdere peso.

La sedentarietà o, al contrario, un lavoro che ci costringe molte ore in piedi modificano la postura che assumiamo durante la giornata fino a farla diventare cronica. L’allineamento osseo si modifica così tanto da causare blocchi in varie zone del corpo: collo e spalle sono le zone dove quasi tutti sentiamo delle tensioni, nella zona lombare e pelvica questi blocchi coinvolgono le viscere e, di conseguenza, ne modificano la posizione.

Col tempo si nota che la pancia è più pronunciata, la vita è più larga del dovuto e la colpa non è solo dell’alimentazione sbagliata. Ovvio che quello che mangiamo ha la sua importanza per quello che riguarda la pancia piatta, ma se lo scheletro e la muscolatura addominale non danno il giusto sostegno, le viscere modificando la loro posizione creano non solo una pancia più pronunciata ma anche problemi intestinali a volte gravi.

Esercizio giapponese per la pancia piatta: come fare

Di fatto non è un esercizio come lo intendiamo di solito. E’ una posizione un po’ scomoda da mantenere per 5 minuti e da ripetere anche più volte al giorno. Sono consigliate 3 volte ma se non riesci puoi farlo la mattina così da cominciare bene la giornata, e alla sera, ottimo soprattutto dopo molte ore passate in piedi o seduti.

Prima di tutto bisogna arrotolare in maniera non troppo stretta l’asciugamano, non deve essere troppo morbido ma neanche troppo rigido.

Se sei molto alto/a probabilmente avrai bisogno di un paio di asciugamani, puoi fare una prova prima di cominciare: la zona lombare deve essere completamente appoggiata sul rotolo. Prima di cominciare, prendi un metro da sarta e misura la circonferenza della vita e della pancia, più o meno all’altezza dell’ombelico.

Siediti a terra con le gambe tese e leggermente divaricate, più o meno alla stessa larghezza delle spalle

Appoggia l’asciugamano dietro alla zona lombare

Mantenendo le gambe divaricate, ruota i piedi all’interno finché non si toccheranno gli alluci

Sdraiati a pancia in su, il rotolo ora si troverà nella zona lombare

Ora porta le mani davanti al viso, unisci i mignoli e allunga le braccia sopra alla testa. Quando sarai arrivata al massimo dell’allungamento, appoggia i palmi sul pavimento

Mantieni la posizione corretta per 5 minuti facendo attenzione ai piedi che tenderanno ad aprirsi e alla posizione delle braccia.

Stretching post esercizio

Allo scadere dei 5 minuti, per alzarti e tornare a fare le tue cose, muoviti molto molto lentamente.

Rilassa gambe e braccia e, sollevando un po’ il bacino, togli il rotolo fatto con l’asciugamano. Riposati un minuto in posizione supina.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giocare online fa bene alla salute mentale: lo dicono gli studi

Allenamento completo con il trx da fare a casa: il programma per lui e per lei

Leggi anche
  • interno cosciaEsercizi interno coscia da fare sul divano

    Esercizi interno coscia, ecco come rassodare l’interno coscia direttamente sul divano.

  • esercizi kegelEsercizi di Kegel: si possono fare in gravidanza?

    Esercizi di Kegel, di cosa si tratta e si possono fare in gravidanza? Ecco svelata la risposta.

  • addominali sul divanoEsercizi addominali da fare sul divano

    L’attività fisica viene incontro anche ai più pigri. Ecco alcuni esercizi da fare comodamente sul divano per gli addominali.

  • cross trainingCross training: cos’è, i benefici

    Per cross training si intende un tipo di allenamento incrociato da non confondere con il Crossfit. Ecco di cosa si tratta e i benefici.

Contentsads.com