Farro, il cereale alleato della pelle: tutti i benefici

Per alcuni risulterà una novità, ma il farro è un vero e proprio alleato della nostra pelle: è dotato di alcuni nutrienti benefici per mantenerla sana.

Quante volte abbiamo sentito parlare del farro, soprattutto quando si è alle prese con diete dimagranti, ma non abbiamo mai approfondito quelli che sono i benefici che porta al nostro organismo e alla nostra pelle? Scopriamo di più su questo cereale così ricco di nutrienti.

Farro: proprietà e benefici per la pelle

A differenza di altri cereali che consumiamo comunemente, il farro è ricchissimo di proprietà e sostanze nutrienti per il nostro corpo, e in particolare ne contiene alcune che rappresentano una fonte di grandi benefici per la nostra pelle.

Il farro contiene infatti, oltre a tanti sali minerali come il potassio, il fosforo e il magnesio, un buon tasso di vitamina A e B, due vere alleate per la bellezza e giovinezza della nostra pelle.

Si tratta di due vitamine capaci di rallentare l’invecchiamento dell’epidermide. Ma come fanno? E come possiamo assumerle in buona dose attraverso il farro?

Farro, benefici per la pelle delle sue vitamine

La vitamina A e la vitamina B contenute nel farro sono proprio quel che ci vuole per donare tanti benefici alla nostra pelle e mantenerla sempre sana e giovane.

La vitamina A, infatti, contiene al suo interno il retinolo, un carotenoide che ha la capacità di ricostruire le cellule danneggiate della pelle, rallentandone di conseguenza l’invecchiamento.

L’assunzione di vitamina B, invece, evita che la nostra pelle si arrossi, si secchi o si danneggi eccessivamente. E’ ottima anche dopo l’esposizione al sole, perché ha un effetto decongestionante.

Quando dunque vogliamo aiutare la nostra pelle a mantenersi sempre sana e vitale, il farro può diventare il cibo che fa al caso nostro. Ma non solo: il farro è un cereale talmente ricco di nutrienti da essere perfetto anche in tante altre situazioni.

Farro: benefici per la pelle e non solo

Grazie all’alto contenuto di vitamina B ed A, il farro è dunque il miglior amico della nostra pelle, che ne raccoglie i benefici. Ma esso è in realtà un toccasana per il nostro organismo anche per altri motivi. E’ infatti ricco di fibre, ha un indice glicemico molto basso ed è dunque adatto a chi soffre di diabete e chi vuole perdere peso. Infine, i suoi sali minerali – come il fosforo e il magnesio – sono eccellenti per la salute delle ossa.

Non solo virtù per la pelle, quindi. Ma il farro porta con sé anche qualche controindicazione: l’alta quantità di fibre contenuta, che potrebbero avere un effetto lassativo. E’ inoltre vietato a chi soffra di celiachia e dunque assuma alimenti senza glutine.

Scritto da Francesca Iodice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Imparare a sviluppare la resilienza per affrontare la complessità della vita

Vitamina B5 per i capelli: quali sono i benefici principali

Leggi anche
Contents.media