Notizie.it logo

Insalata diuretica: gli ingredienti migliori per prepararla

insalata diuretica

La ricetta migliore per preparare una perfetta ed efficace insalata diuretica.

Per drenare i liquidi in eccesso e ritrovare equilibrio in modo sano e naturale, ci sono degli alleati fra gli alimenti di uso quotidiano.
Conoscere le proprietà di ciò che si mangia e scegliere con cura gli alimenti è necessario per pianificare una dieta ricca e variegata, in grado di rispondere alle esigenze del proprio corpo, ma allo stesso tempo bilanciata.

La ritenzione idrica può essere molto fastidiosa e portare con se numerosi disturbi come il gonfiore addominale, senso di pesantezza alle gambe, caviglie gonfie e cellulite. Esistono tuttavia numerosi rimedi, anche naturali, per favorire la diuresi, smaltire i liquidi in eccesso ed espellere le tossine dal nostro corpo.

Insalata diuretica: la ricetta e le proprietà degli alimenti

La ricetta dell’insalata diuretica è pensata per aiutare a drenare i liquidi in eccesso attraverso un piatto sano e gustoso, che sfrutta le proprietà benefiche dei suoi ingredienti.

Per la preparazione della ricetta servono:

  • Una lattuga;
  • Due carote;
  • mezzo finocchio;
  • 5 o 6 pomodorini;
  • Una melanzana;
  • Ananas.

Si inizia grigliando la melanzana e mettendola da parte affinché si raffreddi. Poi bisogna lavare attentamente la lattuga, le carote, il finocchio e i pomodorini e tagliarli in piccoli pezzi. Successivamente si possono disporre in una ciotola, aggiungere le melanzane grigliate e l’ananas per un tocco esotico e dolce, che dona maggiore freschezza al piatto.

Condire con poco sale e un cucchiaio di olio di oliva. Questa insalata può essere mangiata come contorno ad un secondo a base di carne o di pesce, o per spezzare la fame prima di un piatto di pasta o riso.

Abbinata a della fesa di tacchino o bresaola può essere un pasto comodo e pratico da consumare in pausa pranzo in ufficio. Idee creative e semplici da realizzare sono l’alleato perfetto della salute a tavola, troppo spesso infatti a causa di una vita frenetica si presta poca attenzione ai pasti.

Per potenziarne ulteriormente gli effetti benefici si consiglia di abbinarla ad una tisana e di bere molta acqua durante la giornata.

Perché proprio questi ingredienti?

La lattuga, grazie alla grande quantità di acqua, è un prezioso alleato per la diuresi. Inoltre ha un basso apporto calorico e favorisce il corretto funzionamento dell’intestino.

Le carote, ricche di vitamine e minerali, associano alla funzione diuretica e depurativa delle benefiche proprietà antiossidanti.

Sono inoltre fonte di beta-carotene, che stimola la produzione di melanina e favorisce l’abbronzatura.

Il finocchio, ricco di fibre e minerali, ha un forte potere saziante. Essendo composto in massima parte di acqua, agevola il drenaggio dei liquidi e favorisce la digestione, contribuendo a evitare il gonfiore addominale. Contribuisce in oltre a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

La melanzana, povera di calorie e ricchissima d’acqua, aiuta il corretto funzionamento dei reni e ha leggere proprietà lassative.

L’ananas, che potrebbe sembrare uno strano ingrediente da aggiungere ad una insalata, da un tocco di dolcezza e ha ottime proprietà. Non solo combatte l’accumulo di liquidi, ma ha anche effetti antiossidanti e antinfiammatori. L’ananas viene consigliato come un alleato per combattere gli inestetismi della cellulite.


Consigli per la ritenzione idrica

Insieme alla ricetta dell’insalata drenante, vi sono alcuni accorgimenti che si possono mettere in pratica per combattere la ritenzione idrica.

Spesso infatti le cause di un accumulo di liquidi sono ascrivibili a comportamenti scorretti, come ad esempio una scarsa assunzione di liquidi o una dieta poco equilibrata.

Talvolta invece si tratta di patologie che riguardano i reni ed il tratto urinario, motivi per i quali è necessario richiedere il parere di un medico. Preservare l’equilibrio del proprio corpo è importante, è il primo modo di prendersi cura si se stessi.

Alcuni comportamenti che possono favorire la diuresi sono:

  • Bere molti liquidi: acqua e tisane possono essere validi alleati;
  • Ridurre il consumo di sale;
  • Praticare attività sportiva con regolarità;
  • Cosultare un nutrizionista per un piano alimentare mirato ed equilibrato.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.