Cos’è il tremore alle mani e perché si manifesta

Il tremore delle mani è un sintomo che può colpire chiunque ed è spesso un indicatore di qualcosa di più serio.

Sai cosa significa avere le mani che tremano e sai quando c’è da preoccuparsi? A tutti può capitare ogni tanto di incorrere in un tremito delle mani. Possiamo dire che questo non è un disturbo a sé stante, ma un sintomo di qualcos’altro, infatti i motivi per cui questo si manifesta possono essere molto differenti tra loro.

Può essere una cosa dovuta a disturbi o patologie oppure a condizioni esterne. C’è anche da dire che non è nulla di insolito se il tremore è ridotto, a volte succede. Il problema vero nasce quando il tremore si manifesta in modo evidente anche in una condizione di riposo. In questi casi devi rivolgerti al medico.

Sostanzialmente si tratta di una oscillazione ritmica dovuta muscoli antagonisti che si contraggono in modo alternato.

Si tratta di un movimento involontario. Di per sé non è nulla di rischioso per la propria salute, a meno che non indichi una patologia più grave. Può capitare, però, che i tremori accentuati rendano difficili alcune operazioni della nostra vita quotidiana come tenere in mano un oggetto: che sia un bicchiere o una sigaretta.

Significato delle mani che tremano: quando preoccuparsi?

Essendo molteplici le cause possibili, stabilire con certezza cosa significa avere le mani che tremano non è affatto facile, così come non è facile sapere quando preoccuparsi e intervenire.

Possiamo identificare tre tipologie di tremori: fisiologico, non patologico e patologico. Nei primi due casi si tratta di tremori piuttosto lievi. Il tremore fisiologico è pressoché impercettibile a occhio nudo. Mentre il tremore alle mani non patologico può avere intensità differenti e superiori a quello fisiologico. Si manifesta spesso in concomitanza con periodi di forte stress e può essere limitato tramite l’adeguato riposo e da una dieta apposita. Ad esempio evitare assolutamente il caffè e gli alimenti stimolanti.

Il tremore si manifesta sempre più spesso in età adulta è in vecchiaia. Capita infatti che il tremore sia associato a malattie neurologiche o degenerative tipiche dell’età più avanzata. Tra le possibili cause delle mani che tremano possono rientrare disordini del movimento come il morbo di Parkinson, un’altra possibilità è la sclerosi multipla. Ma esistono anche patologie psichiatriche come ad esempio l’ansia e gli attacchi di panico, che si possono manifestare con un tremore delle mani. Infine, anche ipertiroidismo, ictus e tumori cerebrali possono presentare questo sintomo. Tra i fattori esterni invece bisogna ricordare eventuali traumi, ipoglicemia e abuso di alcolici, stupefacenti o alcuni farmaci.

Trovare una cura non è così scontato. Innanzitutto dobbiamo chiarire che non si cura il sintomo “mani che tremano”, bensì bisogna curare la causa scatenante. Ed è proprio questa la difficoltà iniziale. In ogni caso è bene rivolgersi al proprio medico curante che ci saprà indirizzare verso la branca medica più adatta: ad esempio un percorso terapeutico farmacologico, chirurgico oppure psicologico. Purtroppo poi ci sono alcune patologie per cui non è proprio possibile rimuovere il tremore delle mani. Ad esempio il morbo di Parkinson, essendo una malattia neurodegenerativa, non è possibile da arrestare.

Scritto da Amos Granata

Scrivi un commento

1000

I 6 effetti benefici del pisolino

Tisane anticellulite: funzionano? Le migliori ricette

Leggi anche
  • insonniaInsonnia: rimedi e consigli per tornare a dormire bene

    L’insonnia può avere molte cause. Identificarle è il primo passo per tornare a dormire bene.

  • frattura omeroCome comportarsi in caso di frattura al braccio

    Le fratture dell’omero possono avere gravi conseguenze sulla nostra salute, ecco perché è bene sapere cosa fare.

  • Cos'è la sindrome della capanna e come superarlaSindrome della capanna: cos’è e come superarla

    Paura, insicurezza e tristezza sono alla base della sindrome della capanna. Tutti i consigli su come riconoscere i sintomi e superarla.

  • Sindrome di down: conseguenze sulla nutrizioneSindrome di down: scegliere un sano e corretto regime alimentare

    La sindrome di down è una malattia genetica invalidante che può comportare anche alcuni disturbi alimentari.

  • 
    Loading...
  • vertigini: sintomi, cause, terapie e tipiVertigini: cosa sono e quali sono le cause?

    Le vertigini sono una risposta del nostro organismo per segnalarci qualcosa: conoscerle aiuta ad agire tempestivamente.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.