Notizie.it logo

Maschera viso: come preparare la Black Mask fai da te

black masck

La black mask è una maschera per il viso originaria della Cina a base di colla vinilica e glicerina. In commercio ce ne sono tante varianti e il consiglio è di stare sempre attente agli ingredienti che contengono.Scopriamo insieme tutti i migliori prodotti del web e capiamo insieme quale scegliere .

Black Masck è un prodotto rivoluzionario ed innovativo che vi permetterà di ridurre nettamente gli inestetismi della pelle. A differenza infatti della maggior parte del prodotti in commercio, potrete accedere ad un trattamento professionale ad un prezzo davvero contenuto.

Come preparare una black mask fai da te

Il nome di questa maschera viso deriva proprio dal suo colore, nero intensissimo. Cos’è che la rende così? Il colore è data dal suo ingrediente principale: il carbone, un elemento conosciuto per le sue proprietà purificanti. Vediamo insieme come preparare in casa una black mask di sicuro successo. Una volta applicata, dopo qualche minuto la maschera viso si asciuga e si toglie come fosse una pellicola sulla quale rimangono appiccicate le impurità.

Ingredienti

Tale maschera viso si può preparare facilmente in casa.

In questo modo potremmo toccare con mano gli ingredienti e assicurarci che essi siano naturali e sicuri. In più questo preparato potrebbe essere un bellissimo e unico regalo da donare a un’amica o una persona cara, fatto con le nostre mani!

Per preparare la black mask non esiste una ricetta originale e anche gli ingredienti possono variare. La ricetta più conosciuta è quella che prevede tre ingredienti: il latte, il carbone vegetale e la gelatina o colla di pesce. Queste devono essere le quantità:

  • 2 cucchiai e 1/2 di latte
  • 3 pasticche di carbone vegetale
  • 3 fogli di gelatina per dolci (chiamata anche colla di pesce)

Alcuni utilizzano la colla vinilica al posto della colla di pesce, ma da molti è sconsigliata perché ovviamente essendo un prodotto non naturale potrebbe creare irritazioni alla delicata pelle del viso.

Procedimento

Una volta trovati gli ingredienti ecco come procedere per ottenere un’ottima maschera viso.

Per prima cosa bisogna ammorbidire i fogli di colla di pesce. Basta prendere una bacinella con dell’acqua e lasciarli in ammollo per un po’ di minuti.

Nel frattempo tritate, fino a ridurlo in polvere, il carbone vegetale e ponete sul fuoco il latte. Una volta portato ad ebollizione dovete unirlo alla colla di pesce e mescolarli fino ad ottenere una massa omogenea. Ora potete unire la polvere di carbone, mescolate ancora e rendete il composto abbastanza compatto.

Come applicarla

La maschera va applicata, quando diventa tiepida, sul viso, stendendola in particolare sui punti in cui ci sono le impurità e i punti neri. Va lasciata in posa per una trentina di minuti, fino a quando sarà ben asciutta. A questo punto potete rimuoverla, si staccherà come fosse una pellicola, e porterà con sé le impurità che avevate sul viso.

Avvertenze

Quante volte è possibile applicare tale maschera viso? L’applicazione può essere ripetuta più volte alla settimana.

L’importante è che prima di applicare il composto la vostra pelle sia pulita, premuratevi di farlo con un detergente sgrassante. Se possibile, per preparare i pori della pelle belli aperti, bisognerebbe esporre il viso al vapore o utilizzare dei risciacqui con acqua tiepida. Quando la maschera viene tolta, è sempre il caso di passare sul viso un filo di crema idratante.

In quale momento della giornata è meglio applicarla? Non esiste una regola, meglio sarebbe al mattino appena svegli, ma se gli impegni non ce lo permettono, va benissimo anche alla sera prima di coricarsi.

Ricetta a base di argilla e miele

Una variante alla ricetta base utilizza insieme al carbone, l’argilla, il miele e l’acqua.

Ingredienti

  • 2 pasticche di carbone vegetale;
  • 1 cucchiaio di argilla vegetale;
  • 2 gocce di olio di tea tree;
  • 1 cucchiaio di miele;
  • 1 bacinella di acqua calda.

Una volta mescolati tutti gli ingredienti, si aggiunge tea tree oil.

Ricetta con acqua di rose e aloe

Anche nella terza ricetta che vi presentiamo l’ingrediente fondamentale è il carbone, in questo caso però si aggiunge dell’acqua di rose e il gel d’aloe:

Gli ingredienti sono:

  • 2 pasticche di carbone vegetale;
  • 1 cucchiaio di acqua di rose;
  • 1 cucchiaio di gel d’aloe.

Questa maschera viso è la più delicata e perciò adatta alle pelli particolarmente sensibili.

Ingredienti black mask fai da te

Per riassumere, gli ingredienti fondamentali per preparare un’efficace black mask sono il carbone vegetale, il latte o l’acqua calda, la colla di pesce oppure argilla con eventualmente le aggiunte di gel d’aloe, di acqua di rose, tea tree e miele.

Sono tutti ingredienti di facilissima reperibilità.

A cosa serve una black mask

Questa maschera viso dal colore nero pece è utile per combattere brufoli e punti neri. E’ ideale perciò per tutte quelle persone che hanno a che fare con pelli impure, grasse e piene di brufoletti.

Cosa sono i brufoli e i punti neri?

I brufoli o acne, sono un disturbo che colpisce di solito gli adolescenti, ma può interessare anche le persone in età adulta. La pelle produce normalmente sebo che, se trova il foro ostruito e non può uscire, si deposita e provoca un’infiammazione. I brufoli in genere compaiono sul viso, ma possono venire anche sulla schiena.

I punti neri sono anch’essi delle impurità cutanee che derivano dall’apertura dei punti bianchi (comedoni chiusi). Tali punti bianchi contenenti sebo si aprono e diventano neri perché a contatto con l’aria avviene l’ossidazione lipidica.

Utilizzo della black masck

La black mask può essere utile a risolvere tali problemi.

Viene spalmata sul viso e lasciata asciugare. La crema a questo punto diventa una sorta di pellicola che porta con sé tutte le impurità. In realtà tale rimedio può essere utile anche a chi soffre di invecchiamento cutaneo e per chi ha pelli miste.

Le pelli infatti sono diverse le une dalle altre ed è bene conoscere le caratteristiche della propria prima di scegliere qualsiasi prodotto da applicare. In genere si parla di quattro principali tipi di pelle: pelle normale, pelle secca, pelle grassa e pelle mista.

La pelle normale è una pelle ben equilibrata e sana mentre quella secca produce una quantità di sebo minore del necessario, perciò non presenta un adeguato scudo dalle aggressioni esterni. La pelle grassa al contrario produce una quantità eccessiva di sebo e ciò comporta inestetismi quali acne e punti neri. Infine la pelle mista è quella che presenta un mix delle precedenti.

Perché farsi una maschera fai da te

I ritmi a cui ci sottoponiamo tutti i giorni, lo stress accumulato, le corse da una parte all’altra per poter star dietro a tutti gli impegni, tutte queste cose certo non aiutano il nostro corpo a mantenersi in forza. Il viso è la parte che risente di più di questo tipo di vita. Sicuramente le estetiste e i centri estetici ci vengono in aiuto anche se non sempre magari abbiamo la voglia, il tempo e magari i soldi per poterci andare. Ecco allora che possiamo pensare a una maschera viso, comperata in negozio oppure fatta in casa.

Maschere per il viso più usate

Di maschere viso ce ne sono davvero tante: alla frutta, all’argilla e allo yogurt. Ognuna promette risultati strabilianti, pelli luminose e tonificate. Certamente, concedersi qualche minuto di relax e di stop da tutto il resto, fa sicuramente un gran bene. La black mask, come tutti i tipi di maschere in commercio o fai da te, serve per migliorare l’aspetto di una parte del nostro corpo, in questo caso del viso.

Tale parte ha un ruolo fondamentale, rappresenta quasi il nostro biglietto da visita. Quando ci troviamo faccia a faccia con le altre persone, il nostro viso comunica molto di quello che siamo. Un viso curato, luminoso, disteso, una pelle liscia priva di imperfezioni: tutto questo forse è quasi impossibile. Ma molto si può fare per migliorarlo.

Sicuramente una pelle del viso grassa, unta, piena di punti neri e brufoletti, non è proprio un bello spettacolo. Anche se cerchiamo di nasconderla sotto il make up ci accorgiamo che le imperfezioni rimangono. Le maschere di bellezza, in particolare la black mask, può essere un valido aiuto per migliorare l’aspetto del nostro viso.

La differenza principale tra acquistare una maschera viso già confezionata e farla con le proprie mani, risiede nel fatto che toccando gli ingredienti, scegliendoli e adattandoli alle caratteristiche della nostra pelle, sicuramente ci aiuta a creare un prodotto più sicuro e efficace.

Black masck la migliore sul mercato

Black masck è una maschera per il viso che ha reso felici il 99% dei clienti che la utilizzano. Oltre ad essere clinicamente testato e consigliato dai dermatologi italiani, purifica in profondità la pelle prevenendo la nascita di futuri punti neri.

Potrete acquistare online la black masck e riceverla a casa vostra dopo 48h dall’ordine. Ordinare sul sito è davvero facile: pochi click e potrete ricevere il prodotto che desiderate. Inoltre il pagamento avverrà solamente alla consegna quando avrai visionato la merce e ti sarai accertato della qualità che comunque sarà garantita dal corriere.

Acquistando adesso potrai usufruire infine della speciale offerta che ti permetterà di acquistare il prodotto alla metà del prezzo. Cosa aspetti?
blackmask2

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Prozis CoreHR - Smartband con cardiofrequenzimetro
24.99 €
Compra ora
Salvatore Ferragamo Emozione Dolce Fiore - Tester (No Cap)
39.9 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora