Melone, un frutto per eliminare la ritenzione idrica

Il melone apporta numerosi benefici alla nostra salute, visto che stimola il sistema immunitario e protegge dal'attacco di virus e batteri

Il melone appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae ed è un frutto estivo ricco di proprietà. Scopriamone le caratteristiche.

Melone: le proprietà benefiche

Il melone è un frutto dietetico, infatti 100 grammi di prodotto contengono appena 34 kcal. È ricchissimo d’acqua e per questo ha un alto potere saziante e diuretico, utile a depurare i reni.

Inoltre, previene la disidratazione dovuta alla sudorazione eccessiva del periodo estivo e permette di reintegrare i sali minerali persi.

Il melone è un frutto ricco di antiossidanti, come il betacarotene, nonché di sali minerali e vitamine. il betacarotene è la sostanza responsabile del tipico colore giallo arancio del melone ed esercita un forte potere antiossidante.

Un’altra sostanza contenuta nel frutto è il potassio, che interviene in numerosi processi vitali, come l’equilibrio acido-base, la trasmissione degli impulsi nervosi e la contrazione muscolare.

Il potassio è anche in grado di ridurre la pressione arteriosa e di regolare anche i battiti cardiaci.

Il melone è ricco anche di vitamina C, sostanza fortemente antiossidante che protegge dai danni dei radicali liberi e dall’invecchiamento. La vitamina C, inoltre, stimola il sistema immunitario e protegge da stati influenzali e dal raffreddore.

Un’altra importante vitamina contenuta nel melone è la vitamina B9, importante per numerose funzioni cellulari. Essa, infatti, partecipa alla sintesi di alcuni amminoacidi e dell’emoglobina, la proteina responsabile del trasporto di ossigeno nei tessuti.

È inoltre indispensabile la corretta funzione cerebrale.

Melone: i benefici per la salute

Considerando le sostanze benefiche contenute nel frutto, il melone apporta numerosi benefici alla nostra salute. Infatti, risulta antiossidante e antitumorale, visto che aiuta a prevenire l’invecchiamento cellulare.

Il melone contiene anche potassio, che riduce la pressione arteriosa, stimola la diuresi ed elimina i liquidi in eccesso. La vitamina A contenuta nel frutto è utile per mantenere in salute gli occhi, mentre la vitamina C stimola il sistema immunitario e ci protegge dall’attacco di virus e batteri.

Il melone, inoltre, contrasta la ritenzione idrica, ha un’importante azione cicatrizzante e mantiene in salute i reni. Infine il frutto, contenendo betacarotene, favorisce una corretta abbronzatura.

Controindicazioni del melone

Il melone, anche se ricco di benefici, presenta anche delle controindicazioni. Infatti possiede un indice glicemico alto, e per questo il suo consumo abituale è sconsigliato ai diabetici, soprattutto se abbinato ad altri alimenti ad alto indice glicemico come la pasta e il pane.

Si sconsiglia di mangiarne grandi quantità perché l’elevato contenuto di potassio potrebbe provocare crampi muscolari.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Problemi sessuali di coppia: i rimedi naturali

Antizecche cani naturale: benefici e quale scegliere

Leggi anche
Contents.media