I migliori alimenti che aumentano le difese immunitarie

Tra gli alimenti che aumentano le difese immunitarie dell'organismo ci sono la frutta, i cereali e i fermenti lattici

I cibi di cui ci nutriamo sono i migliori alleati per prevenire malattie, avere più energia e godere di un profondo benessere in tutto l’organismo. Scopriamo quindi quali sono i migliori alimenti che aumentano le difese immunitarie.

Alimenti che aumentano le difese immunitarie: perché sono importanti?

Scegliere i cibi giusti di cui nutrirsi non aiuta solo a rimanere in forma, ma fornisce energia e nutrienti essenziali di cui l’organismo ha bisogno per stare bene. Nei periodi di maggiore stress o nei cambi di stagione, il nostro corpo ha necessità di nutrienti particolari per innalzare le difese immunitarie ed evitare così di incorrere in qualche dolore, malattia o infiammazione. Gli alimenti che aumentano le difese immunitarie sono, in questo senso, molto importanti per la nostra salute, in quanto antinfiammatori naturali e ricchi di antiossidanti.

Vediamo insieme quali sono.

Alimenti che aumentano le difese immunitarie: cereali

Tra gli alimenti che aumentano le difese immunitarie vi sono senza dubbio i cereali come grano saraceno, avena, farro e orzo. I cereali sono ricchi di sali minerali, fibre e acidi grassi essenziali e, oltre a contribuire al benessere intestinale, assicurano un buon equilibrio delle difese immunitarie.

Alimenti che aumentano le difese immunitarie: frutta

La frutta, sia essa fresca o secca, è ottima per rafforzare il nostro sistema immunitario.

In questo senso, per quanto riguarda la frutta fresca, sono ottimi i kiwi, le mele, arance, banane e frutti di bosco, ricchi di antiossidanti e vitamina C, sostanze ottime per potenziare le difese immunitarie.

La frutta secca, invece, fornisce all’organismo molti minerali come rame, zinco e selenio, oltre che Omega-3 e vitamina E, anch’essi importanti per aumentare le difese immunitarie.

Alimenti che aumentano le difese immunitarie: fermenti lattici

Tra gli alimenti che aumentano le difese immunitarie rientrano anche i fermenti lattici, benefici soprattutto per mantenere in equilibrio la flora batterica intestinale e per la composizione del microbiota intestinale.

Tra gli alimenti che contengono probiotici e fermenti lattici vivi c’è senza dubbio lo yogurt, da consumare preferibilmente bianco e senza zucchero.

Alimenti che aumentano le difese immunitarie: legumi

Infine, tra gli alimenti che aumentano le difese immunitarie vi sono anche i legumi, ottima fonte di proteine, carboidrati, fibre, vitamine e sali minerali. I legumi sono estremamente versatili e possono essere preparati in mille modi diversi. Le lenticchie, i fagioli e i ceci, oltre ad essere buoni, favoriscono la produzione di anticorpi grazie alla lisina, un amminoacido essenziale fondamentale per la salute del nostro organismo.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bere acqua a digiuno: i benefici per l’organismo

Sintomi e rimedi contro la bronchite nei bambini

Leggi anche
  • La correlazione tra alimentazione e memoriaAlimentazione e perdita di memoria: la correlazione

    Scopriamo la correlazione tra alimentazione e salute cerebrale. Quali sono gli alimenti nocivi che influiscono sulla perdita di memoria?

  • fruttoDatteri contro ictus e colesterolo alto

    I datteri sono dei frutti in grado di regalare grandi benefici a chi soffre di colesterolo alto, inoltre sono utili anche per prevenire gli ictus.

  • dieta alzheimerLa dieta contro l’Alzheimer per prevenire la malattia degenerativa

    La dieta contro l’Alzheimer non prevede il consumo di superlacolici e carne rossa, ma predilige invece il consumo di acqua, verdure e legumi

  • Dieta Virginia Raffaele: i segreti della sua formaDieta Virginia Raffaele: i segreti della sua forma

    La dieta di Virginia Raffaele è semplice da seguire e ricca di benefici. Scopriamola insieme, nei paragrafi che seguono.

Contents.media