Noci contro il colesterolo cattivo: i benefici della frutta secca

Le noci sono molto utili per contrastare il colesterolo alto, infatti questa frutta secca risulta ricca di proprietà uniche che aiutano l'organismo.

Le noci sono una frutta secca molto apprezzata per via del suo gusto unico, ma in realtà questo alimento è anche ricco di proprietà benefiche per la salute. In particolare, le persone che soffrono di colesterolo cattivo troppo alto dovrebbero consumare regolarmente le noci per ridurre il loro problema.

Noci per ridurre il colesterolo cattivo

Le noci sono molto apprezzate per via del loro sapore, ma in realtà si tratta di alimenti utili anche per migliorare lo stato di salute. Questa frutta secca infatti contiene grandi quantità di sostanze benefiche che congeriscono benefici in particolare all’apparato cardiocircolatorio.

Secondo uno studio recente diffuso dall’American Heart Association e pubblicata sulla rivista Circulation pare però che le noci siano molto utili anche per contrastare il colesterolo cattivo abbassandone i livelli nell’organismo.

Lo studio sulle noci contro il colesterolo

Uno studio iniziato a maggio 2012 e terminato a maggio 2016 ha dimostrato che le noci sono utili per ridurre il livello di colesterolo cattivo. La ricerca in questione ha riguardato 708 partecipanti sani di età compresa tra i 63 anni e i 79 anni che vivono a Barcellona in Spagna e a Loma Linda in California. Il 68% delle persone erano donne.

Gli studiosi hanno compreso con questo studio che le noci sono in grado di abbassare il colesterlo cattivo, ossia il colesterolo LDL. La ricerca ha dimostrato che le persone che consumano circa mezza tazza di noci al giorno riescono ad avere meno problemi di colesterolo.

Trascorsi due anni infatti i livelli di colesterolo e la concentrazione dello stesso è risultata minore in coloro che hanno consumato regolarmente le noci.

Quante noci mangiare per abbassare il colesterolo

Per ridurre il colesterolo è necessario mangiare una manciata di noci al giorno. Questo aiuta a migliorare la salute cardiovascolare e permette anche di abbassare il livello di colesterolo.

Nello specifico, gli esperti consigliano di consumare circa mezza tazza di noci al giorno per due anni. Così facendo si riesce infatti ad abbassare moderatamente il livello di colesterolo LDL.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stress e tensioni: scegli l’idromassaggio

Cibi anti-freddo: cosa mangiare per contrastare le temperature rigide

Leggi anche
Contents.media