Notizie.it logo

Occhi rossi: le cause e i rimedi naturali più comuni

occhi rossi

Cause e rimedi naturali dell'arrossamente agli occhi: cosa fare per ridurlo.

Quando si parla di occhi rossi significa che assumono una colorazione rosa dovuta alla presenza di sangue a seguito di un’irritazione o a causa di vasi sanguigni infiammati. Se questo accade senza dolore spesso non è grave e può essere prevenuto o alleviato con rimedi semplici, efficaci e senza necessariamente l’intervento medico. A tale proposito, ecco una serie di utili suggerimenti su come risolvere il problema.

Cos’è l’effetto occhi rossi?

I colliri adatti possono spesso aiutare a risolvere il problema degli occhi rossi o della tonalità rosa. Premesso ciò, è importante sottolineare che gli occhi rossi di solito presentano il bianco iniettato di sangue che fuoriesce dai propri vasi, e che alimentano la membrana coprente della parte anteriore dell’organo comunemente nota come congiuntiva. I vasi sanguigni di questa membrana si possono dunque dilatare, facendo apparire gli occhi arrossati e di solito questo fenomeno è dovuto a infezione batterica, reazione allergica e infiammazione.

In alcuni casi rari i problemi possono anche causare un aumento della pressione all’interno dell’occhio.

Gli occhi asciutti possono causare rossore

Gli occhi asciutti e lo sfregamento che istintivamente viene praticato può farli arrossare. Si tratta in questo caso di una condizione piuttosto comune derivante dal fatto che gli occhi producono meno lacrime o una maggiore perdita della sostanza acquosa. Se tuttavia la condizione è causata dall’ambiente di lavoro o dall’utilizzo di schermi di computer, l’uso di occhiali protettivi è un ottimo modo per minimizzare il problema.

Le altre cause

Molte persone che indossano lenti a contatto al mattino spesso si svegliano con gli occhi rossi specie se le hanno utilizzate per tutto l’arco della giornata. Oltre a questa causa ce ne sono tuttavia anche altre che possono provocare l’arrossamento degli occhi, come ad esempio nel caso in cui una sostanza chimica schizza accidentalmente nel loro interno o se si maneggia il peperoncino.

In entrambi i casi il primo soccorso consiste nel risciacquare gli occhi immediatamente con dell’acqua fresca. Infine se oltre ad essere rossi sono accompagnati anche da lividi sul contorno, è opportuno applicare sulla zona interessata un impacco di ghiaccio per 15-20 minuti ogni ora per il primo giorno allo scopo di ridurre il gonfiore.

Rimedi casalinghi per gli occhi rossi

A seconda della causa, gli occhi rossi possono spesso essere trattati a casa facendo ricorso a prodotti di facile reperibilità. Per fare alcuni esempi, una volta constatata l’anomalia, si può posizionare sull’occhio (o su entrambi) un impacco freddo immergendo un batuffolo di cotone o un panno pulito. In presenza di arrossamento bisogna tuttavia evitare il trucco o sceglierne uno di tipo ipoallergenico.

Una gamma di questi prodotti è disponibile per l’acquisto sia nelle farmacie che sugli store online. Un altro ottimo rimedio per minimizzare l’arrossamento degli occhi specie se causato da allergie, è di applicare delle gocce di antistaminici anche questi disponibili per l’acquisto online.

In mancanza del prodotto appena citato, molto funzionale è un bagno oculare che si può creare in casa utilizzando della camomilla opportunamente fatta bollire e filtrare. Questo estratto di fiori serve tra l’altro a rinfrescare l’occhio se oltre al rossore è presente anche un fastidioso bruciore. A margine è altresì importante sottolineare che prima di optare per un qualsiasi collirio è sempre bene consultare un medico, poiché alcuni se non appropriati possono far aumentare il problema.

Ricordiamo che su amazon si possono ordinare i rimedi per gli occhi rossi. Vi segnaliamo i due più ordinati sulla piattaforma.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.