Cos’è e quali sono le proprietà benefiche dell’olio di colza

L'olio di colza è un olio di origine vegetale che possiede numerose proprietà benefiche molto interessanti: scopriamo quali sono le principali.

L’olio di colza è un olio di origine vegetale che si ricava dai semi della pianta di colza. Viene prodotto in particolare in India, in Canada e in Pakistan, ma viene impiegato in tutto il mondo. Già dal XIII secolo questo olio veniva impiegato per l’illuminazione stradale oppure come carburante “ecologico” molto in utilizzato negli anni Sessanta.

Oggi viene utilizzato come sostituto dell’olio di palma nei prodotti dolciari e da forno realizzati dalle industrie alimentari. Vediamo quali sono le proprietà benefiche dell’olio di colza e impariamo a conoscerlo meglio.

Olio di colza: proprietà benefiche

L’olio di colza possiede proprietà benefiche grazie alla grande quantità di vitamina E, di clorofilla e di fitosteroli che contiene. Tutti queste sostanze sono potenti antiossidanti che donano benefici importanti alla salute.

Advertisements

Risulta in grado di ridurre il colesterolo cattivo e mantiene elastiche le pareti dei vasi sanguigni grazie agli omega 3 che abbassano i lipidi nel sangue, in particolare dei trigliceridi e del colesterolo.

Questo olio è in grado anche di ridurre le malattie cardiovascolari perchè è ricco di acidi grassi polinsaturi e di antiossidanti quali i composti fenolici. Si tratta di un ottimo rimedio di bellezza in quanto contiene omega 3 e molti altri antiossidanti in grado di contrastare in modo efficace i radicali liberi.

Risulta ottimo per trattare in modo naturale i capelli secchi e i capelli sottili, inoltre previene l’invecchiamento precoce ritardando la formazione di rughe e di segni della vecchiaia. Spesso viene usato anche dalla aziende cosmetiche per realizzare creme per la pelle o prodotti per i capelli.

Maggiori utilizzi dell’olio di colza

L’olio di colza viene utilizzato molto spesso nella produzione di carburanti e di lubrificanti, ma viene impiegato anche nell’industria cosmetica per creare creme emollienti utili per curare la pelle in modo efficace.

Viene usato anche per realizzare oli e creme per i capelli secchi e sottili. Nel settore alimentare, questo olio è impiegato per friggere in quanto possiede un alto punto di fumo. Si usa anche per realizzare a livello industriale prodotti confezionati da forno, torte e dolci in generale. Viene anche impiegato per realizzare burro e margarina.

Controindicazioni dell’olio di colza

Nonostante le varietà a bassa concentrazione di acido erucico il prodotto viene sconsigliato dagli esperti in nutrizione per via dei processi di trasformazione chimica e di manipolazione genetica che lo rendono non molto benefico per la saluto.

Molti suggeriscono di non lasciarlo mangiare ai bambini e quindi di evitare merendiene confezionate. Si deve fare attenzione anche al latte artificiale e ai biscotti per neonati perchè potrebbero avere l’olio di colza tra gli ingredienti.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori suggerimenti per smettere di mangiare le pellicine

Allenamento aerobico a casa: quali sono i migliori esercizi?

Leggi anche
Contents.media