Olio di sesamo per eliminare la psoriasi

L'olio di sesamo è un antinfiammatorio naturale efficace contro la psoriasi anche a livello topico, per cui basta massaggiarlo sulle zone interessate

L’olio di sesamo è un prodotto che si ottiene dalla spremitura dei semi di Sesamum indicum, una pianta di origine indiana. Le sue proprietà benefiche lo rendono un ottimo rimedio in caso di psoriasi. Scopriamone insieme le caratteristiche.

Olio di sesamo: le proprietà efficaci contro la psoriasi

L’olio di sesamo contiene al suo interno molte sostanze benefiche. Ad esempio, contiene elevate percentuali di acidi grassi polinsaturi essenziali, come Omega6, acido linoleico, vitamina E e altre sostanze antiossidanti.

L’olio di sesamo al suo interno contiene anche sali minerali come ferro, fosforo, magnesio, rame, acido silicico, calcio ed oligoelementi. Il prodotto contiene anche otto aminoacidi essenziali importanti per il cervello, e proprio per questo motivo viene spesso utilizzato per effettuare un massaggio alla testa.

Inoltre, è un’ottima base per alcuni prodotti destinati alla cura dei capelli e del cuoio capelluto.

L’olio di sesamo, oltre che per effettuare dei massaggi esterni, è ottimo anche per essere assunto internamente. In questo modo, si può beneficiare di un’azione antinfiammatoria utile a migliorare i sintomi della psoriasi.

Psoriasi: come eliminarla con l’olio di sesamo

La psoriasi è una malattia cronica autoimmune che interessa la pelle e provoca lesioni arrossate in rilievo e desquamate.

La malattia si manifesta a placche e, anche se non causa prurito, provoca un forte disagio estetico.

Le lesioni della malattia di solito compaiono sugli arti, in particolare su gomiti e ginocchia, ma possono interessare anche le nocche delle mani, il cuoio capelluto e le unghie di mani e piedi.

Si pensa che la psoriasi si manifesti nei soggetti predisposti a seguito di periodi molto stressanti dal punto di vista psicofisico.

Sebbene non ci sia ancora una cura definitiva, e la malattia tenda a regredire progressivamente nel tempo in maniera autonoma, è possibile alleviare i sintomi della psoriasi ricorrendo ad alcuni rimedi efficaci.

La prima cosa da fare, in presenza della malattia, è seguire un’alimentazione sana ed equilibrata ispirata alla dieta mediterranea, quindi ricca di frutta e verdura, integrata con olio di lino, olio di soia e naturalmente olio di sesamo.

Quest’ultimo, infatti, può essere ingerito ed esercita un’azione emolliente e antinfiammatoria dall’interno, utile ad ammorbidire la pelle e a lenire il fastidio provocato dalla psoriasi.

Olio di sesamo: il massaggio efficace contro la psoriasi

L’olio di sesamo può anche essere applicato esternamente sulla pelle, nei punti interessati dalla psoriasi, al fine di idratare la pelle ed eliminare così le tanto odiate placche della malattia. Basta effettuare un automassaggio rilassante, applicando un po’ di prodotto sulla pelle con dei movimenti rotatori.

Nel tempo, si noteranno di sicuro gli effetti benefici.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Aloe vera: utilizzi ed integratori dimagranti

Maschera viso all’acido ialuronico fai da te: benefici e come farla

Leggi anche
Contents.media