Rimedi dell’omeopatia per combattere la cellulite

L'omeopatia per combattere la cellulite risulta molto utile può dare risultati soddisfacenti in breve tempo.

La cellulite è un inestetismo che colpisce molte donne e risulta davvero complesso da eliminare in maniera definitiva. Le zone più colpite dalla cellulite sono i fianchi, i glutei e le cosce. Appare di solito dopo la pubertà e peggiora con l’avanzare degli anni. La consistenza della pelle diventa via via sempre più pastosa e appare la classica buccia d’arancia.

Esistono numerosi prodotti che possono aiutare a migliorare l’aspetto della pelle, tra questi ci sono creme oppure prodotti da assumere per via orale. L’omeopatia per combattere la cellulite è molto efficace e permette di ottenere grandi risultati in tempi ridotti. Vediamo insieme quali prodotti omeopatici migliori e quali sono i benefici che danno.

Omeopatia per combattere la cellulite

Esistono alcuni rimedi omeopatici molto efficaci per eliminare gli inestetismi provocati dalla cellulite.

A seconda del tipo di cellulite è possibile utilizzare prodotti specifici in maniera tale da ottenere risultati ancora migliori.

Nel caso in cui la cellulite sia concentrata su coscie e bacino, suggeriamo di assumere prima un tubo completo di Thuja 5 CH, nello specifico 3 granuli al mattino e 3 alla sera. Una volta terminato il primo tubo, dovrete proseguire con un altro tubo di Thuja 7 CH, sempre 3 granuli la mattina e 3 la sera.

Per concludere il trattamento, dovrete passare a Thuja 9 CH, assumendola sempre allo stesso modo.

Se la cellulite è invece presente in tutto il corpo, il miglior rimedio è senza dubbio il Natrum sulphuricum. Anche in questo caso dovrete iniziare con un tubo da 5 CH, per poi passare a uno da 7 CH e concludere infine con uno da 9 CH. Dovrete assumere 3 pillole alla mattina e 3 alla sera.

La cellulite deriva dalla ritenzione idrica e proprio per questo i due trattaementi omeopatici che abbiamo appena spiegato si pongono l’obiettivo di aiutare a eliminare i liquidi in eccesso. A volte però a ristagnare sono anche le emozioni negative e i rancori legati al passato. In questo caso suggeriamo di utilizzare Natrum muriaticum. Nello specifico dovreste assumerne 3 granuli da 15 CH un paio di volte al giorno e proseguire con l’assunzione fino a quando non noterete un miglioramento.

Altri consigli

Oltre ai prodotti specifici che abbiamo suggeriti fino a qui, vogliamo consigliarvi anche alcune altre terapie naturali con azione diuretica e in grado anche di favorire la circolazione sanguigna. La Spirea ulmaria in tintura madre è un prodotto molto utile per migliorare l’aspetto della pelle in modo naturale. Anche il Taraxacum, sempre in tintura madre, è utile e va assunto al dosaggio di 30 gocce 2-3 volte al giorno.

Suggeriamo di provare anche gli oligoelementi Manganese-Cobalto e Litio. Questi sono da assumere in combinazione alternando i due rimedi e assumendo una fiala al giorno. Se desiderate eliminare gli accumuli adiposi che originano la cellulite, consigliamo di utilizzare estratti di edera per via esterna da massaggiare proprio sulla zona interessata.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come migliorare il senso dell’olfatto in maniera efficace

Lo stretching aiuta a prevenire infarto e ictus

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.