Onicomicosi: come curare i funghi delle unghie

L'onicomicosi è una patologia che interessa le unghie che può risultare difficile da curare se non si interviene tempestivamente

L’onicomicosi è un’infezione causata da un fungo che colpisce le unghie delle mani e dei piedi. Se non curata in tempo e adeguatamente, può diventare cronica, provocando dolore e infiammazione.

Caratteristiche dell’onicomicosi

L’onicomicosi si manifesta con alcuni segni caratteristici.

Può presentarsi con una macchia bianca o gialla sotto le unghie delle dita delle mani o dei piedi. Una volta diffusasi in profondità, può far perdere colore all’unghia, può causare bordi frastagliati e provocare dolore. L’unghia colpita, così, risulta fragile e tende a sollevarsi dal letto ungueale.

Alcune volte l’onicomicosi provoca la comparsa di macchie scure sull’unghia, che risulta ispessita e opaca.

La maggior parte delle volte l’onicomicosi non provoca dolore, ma in alcuni frangenti potrebbe causare anche questa situazione, oltre a cattivo odore.

Cause

La causa dell’onicomicosi sono i funghi appartenenti al gruppo dei dermatofiti, lieviti e muffe. Si tratta di organismi microscopici che non hanno bisogno della luce del sole per sopravvivere. In genere vivono in ambienti caldi e umidi, come per esempio le piscine e le docce.

Vi sono anche dei fattori di rischio che favoriscono la proliferazione di questi batteri e la comparsa dell’onicomicosi. Primo tra tutti, una minore circolazione sanguigna e un’esposizione prolungata all’azione dei funghi.

A ciò vanno aggiunti la psoriasi, la tendenza a una sudorazione copiosa, un lavoro in un ambiente umido e caldo, l’abitudine di camminare a piedi nudi in ambienti pubblici umidi come saune, palestre o piscine. Infine, anche l’abitudine di indossare calze e scarpe che non lasciano traspirare il piede e che non assorbono il sudore può essere causa di onicomicosi.

Cure

Per diagnosticare l’infezione alle unghie, occorre una visita accurata del medico, che provvederà poi ad identificare il fungo causa dell’infiammazione.

La cosa principale da fare è intervenire nel più breve tempo possibile, dato che l’onicomicosi può essere difficile da trattare e le recidive sono piuttosto comuni.

La malattia può essere trattata attraverso l’assunzione di farmaci, come un antimicotico da assumere per via orale. I tempi di trattamento possono essere piuttosto lunghi e arrivare anche a 4 mesi di durata.

Altre alternative di trattamento sono degli unguenti a base di urea al 40%, farmaci antimicotici a uso topico, e l’applicazione di una lacca antifungina sulla zona interessata.

Prevenzione

Per prevenire l’onicomicosi, vi sono alcuni comportamenti e abitudini da adottare, tende le unghie corte e pulite, asciugare accuratamente mani e piedi dopo il lavaggio, cambiare spesso le calze se i piedi sudano eccessivamente e non camminare a piedi nudi nei luoghi pubblici sono alcune di esse.

Inoltre, evitare di applicare troppo spesso smalti, gel, unghie finte e rimuovere cuticole e pellicine dal letto dell’unghia aiuta a prevenire un’infezione fungina su mani e piedi.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Circuito fitness anticellulite per glutei e gambe

Influenza stagionale: consigli su come evitarla

Leggi anche
  • rinforzare unghieRinforzare le unghie: i migliori rimedi

    Rinforzare le unghie e renderle più sane non è una missione impossibile se si conoscono i rimedi migliori per riuscirci: scopriamoli insieme.

  • consigli eliminare celluliteI migliori consigli per eliminare la cellulite

    Eliminare la cellulite in modo efficace è possibile se si seguono alcuni semplici consigli: vediamo quali sono i più importanti.

  • edera anticelluliteQuali sono i migliori trattamenti anticellulite?

    Eliminare la cellulite e attenuarla è possibile se ad uno stile di vita sano si abbinano dei trattamenti anticellulite efficaci

  • edera anticelluliteUn eccellente trattamento fai da te: l’edera anticellulite

    Come preparare alcuni trattamenti anticellulite utilizzando le foglie d’edera e le sue proprietà cosmetiche.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.