Notizie.it logo

Perdita dei capelli dopo il parto: cause e rimedi naturali

Perdita dei capelli dopo il parto: cause e rimedi naturali

La perdita dei capelli dopo il parto è molto comune. Vediamo le cause e il miglior rimedio.

Capita a molte donne e, nella maggior parte dei casi, rappresenta una scoperta allarmante: mentre ci si pettina i capelli, come la normale routine della cura dei capelli impone. All’improvviso si guarda la spazzola e si notano grandi ciocche di capelli aggrovigliate tra le setole! In questo caso, non bisogna farsi prendere dal panico: la perdita dei capelli dopo il parto è un fatto normale. Ma cosa la provoca? Quanto tempo dura? Esistono rimedi naturali per trattare questo problema?

Cosa causa la perdita dei capelli dopo il parto?

Tutti i peli del nostro corpo crescono secondo un ciclo che può durare da due a sette anni. La fase di crescita attiva dei capelli si chiama anagen ed in questa fase crescono in lunghezza e in robustezza. Dopo un periodo di tempo, il follicolo pilifero entra in una fase di transizione (chiamata catagen) prima di entrare nella sua fase di riposo (telogen).

In quest’ultima fase avviene la perdita e il processo ricomincia da capo.

I cambiamenti a livello ormonale, che si verificano prima, durante e dopo la gravidanza possono influenzare anche la crescita e la salute dei capelli. Inoltre, è del tutto normale lo sviluppo di uno squilibrio ormonale dopo il parto e uno dei sintomi di tale scompenso è proprio la perdita di capelli.

Il termine medico per tale tipo di perdita dei capelli è telogen effluvium. La condizione è anche nota con il termine alopecia postpartum ed è abbastanza comune. Colpisce, infatti, tra il 40-50% delle donne nei mesi successivi al parto. La causa principale di tale forme di perdita dei capelli è il cambiamento ormonale che si verifica a livello del progesterone e degli estrogeni.

L’estrogeno è l’ormone principale che influenza la crescita dei capelli, durante la gravidanza, il corpo aumenta la produzione di questo tipo di ormoni.

I follicoli, allora, entrano prima nella fase di crescita, che viene quindi accelerata, a discapito della fase di riposo, che è alla base del ciclo di crescita dei capelli.

Durante la gravidanza, allora, i capelli diventano più folti e spessi, dopo il parto, però, i livelli di estrogeni diminuiscono (tornando ai livelli pre-gravidanza), spingendo i follicoli piliferi a entrare nella fase di riposo e questo causa una minore produzione di capelli. Dopo circa 100 giorni questi iniziano a cadere. Oltre ai cambiamenti ormonali, nel periodo postpartum si possono presentare anche lo stress e un cambiamento nell’alimentazione, fattori che influiscono sui livelli ormonali ed anche sulla crescita dei capelli.

Come prevenire la caduta dei capelli dopo il parto?

Prevenire tale caduta è una delle domande più frequenti che le donne si pongono nei mesi successivi al parto.

Fortunatamente, ci sono delle soluzioni abbastanza semplici da adottare. Si può prevenire la perdita dei capelli mantenendo uno stile di vita sano nelle settimane e nei mesi seguenti il ​​parto, ma vediamo come.

  • Adotta un regime alimentare sano

Sappiamo tutti che mantenere una dieta sana è un fattore importante per la nostra salute. Questo vale ancora di più per le donne che hanno affrontato il parto, perché un regime alimentare equilibrato può aiutare il recupero generale e impedire eventi spiacevoli come la caduta dei capelli. Quindi, è importante assicurarsi che la dieta includa il necessario equilibrio di vitamine e sostanze nutritive presenti principalmente nelle verdure, nei cereali integrali e nella frutta fresca. Bisogna anche bere molta acqua, per mantenersi idratati.

  • Assumi integratori vitaminici e minerali

Sempre sotto consiglio del medico, è importante assumere integratori vitaminici e di minerali, per fermare la caduta dei capelli e promuovere la ricrescita dei capelli.

Per la loro salute è importante assumere, ad esempio, il complesso di vitamina B, il ferro, la vitamina C, E, lo zinco etc.

  • Riduci lo stress

Adottare misure che portino alla riduzione dei livelli di stress ha un ulteriore vantaggio nell’aiutare a regolarizzare gli squilibri ormonali. Si possono praticare tutte le diverse tecniche di rilassamento, come la meditazione o gli esercizi di respirazione. Inoltre, bisogna trovare il tempo per eseguire un regolare esercizio fisico, che aiuta notevolmente a ridurre lo stress.

Il miglior rimedio naturale

Per contrastare e combattere la perdita dei capelli dopo il parto, oltre ai rimedi naturali che sono stati consigli, potete usare un prodotto che è considerato davvero efficace per la salute del cuoio capelluto. Si tratta di Foltina Plus, una lozione professionale spray considerata la valida alternativa al trapianto.

Un prodotto che ha le seguenti proprietà e vantaggi:

  • Stimola la ricrescita del capello con risultati che sono visibili sin dalle prime applicazioni
  • Combatte il diradamento
  • Riattiva i follicoli piliferi.

Una lozione consigliata dai migliori esperti del settore proprio per la sua efficacia e i risultati immediati che dona. Possono usarlo tutti, sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello ed è molto utile sia per capelli che si spezzano, che sono deboli o secchi oppure sfibrati. Una lozione che potete portare con voi ovunque in modo usarla al momento del bisogno.

Per chi fosse interessata a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

foltina

Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: ha un effetto vasodilatatore e apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice del capello stimolandone la crescita e arrestandone la caduta
  • Serenoa: considerato l’ingrediente essenziale in quanto frena la caduta dei capelli
  • Fieno Greco: ricco di fitoestrogeni, protegge la capigliatura dal diradamento, oltre ad attivare la crescita in tempi rapidi.

Un prodotto molto facile da applicare perché basta spruzzarne un po’ nelle zone interessate dal diradamento, massaggiare con movimenti circolari in modo delicato e lasciare che si assorba in profondità. Potete applicarlo dopo lo shampoo senza risciacquare.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per due confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche