Notizie.it logo

Pettinature ibizenche: come realizzarle facilmente

pettinature

Bianco, fiori e trecce: questi tra gli elementi principali per realizzare una perfetta acconciatura in stile ibizenco! Ecco alcuni consigli.

Le pettinature ibizenche sono ideali per l’estate. Da un lato perché donano a qualunque ragazza, dall’altro perché sono molto semplici da realizzare. Non importa quale sia l’evento sociale: che sia una cena tra amici o una festa, queste acconciature dal carattere romantico e giovanile sono attualmente tra le più fashion.

Vuoi realizzare anche tu una di queste acconciature, con fiori, nastri e trecce? Continua a leggere per scoprire come fare con poche, semplici mosse!

Pettinature ibizenche con fiori

Le corone e i diademi floreali sono tra gli accessori che stanno scatenando più furore: grazie alla varietà di forme e dimensioni infatti si sposano perfettamente con qualsiasi look ibizenco. L’utilizzo di questi accessori conferirà al proprio outfit un tocco di romanticismo e sensualità. Tipicamente estivo, nello stile ibizenco predomina l’abbigliamento di colore bianco e il capello sciolto ondulato, impreziosito da un diadema bianco con piccoli fiori di un colore a piacere o un diadema dai colori naturali, ad esempio verde e marrone, con fiori bianchi.

Indossa una corona o un diadema di fiori e sentiti come una dea per tutta la giornata!

Capello effetto bagnato

Il wet look o effetto bagnato è una tendenza assolutamente popolare per questo tipo di pettinatura. Tuttavia, bisogna prestare molta attenzione durante la realizzazione se si vuole evitare un effetto innaturale, per cui raccomandiamo di seguire i seguenti consigli:

  1. Nonostante si chiami effetto bagnato, la realizzazione va eseguita interamente col capello asciutto. Applicare un gel fissante su tutta la lunghezza per evitare che diventi crespo.
  2. Una volta applicato il gel, pettinarsi con una spazzola dentata per garantire una distribuzione uniforme del prodotto e successivamente fissare bene il gel con un rapido colpo di phon.
  3. Per ottenere una pettinatura voluminosa, cotonare le zone con meno gel per ottenere il risultato desiderato.
  4. Al contrario, per ottenere un look meno voluminoso basterà appiattire i capelli con le mani per fissarlo il più possibile.

Seguendo i passi precedenti si otterrà una pettinatura comodissima e fresca, ideale per la stagione estiva.

L’effetto vi farà sempre sembrare pronte per scatenarvi a una festa sulla spiaggia!

Pettinature ibizenche: effetto spettinato

Un altro stile molto popolare nel mondo ibizenco è quello di dare al capello un effetto spettinato. Naturalmente, ciò non significa che i capelli non vengano davvero pettinati. Per ottenere un look bohémien naturale basterà seguire queste indicazioni passo a passo:

  1. Per prima cosa, lavare i capelli normalmente utilizzando un balsamo dall’effetto anti crespo e sciacquarli con acqua fredda per dargli più lucentezza.
  2. Con l’aiuto di una salvietta fare un turbante e lasciare in posa qualche minuto, successivamente tamponare i capelli delicatamente per eliminare l’eccesso di umidità.
  3. Applicare un po’ di schiuma per capelli, magari servendosi di un pettine per distribuire meglio il prodotto.
  4. Asciugare i capelli con il phon e spettinarlo leggermente con le mani. Una volta asciutti, spruzzare della lacca per far sì che la pettinatura duri più tempo.

Capelli sciolti con corona di trecce

Un’altra acconciatura molto giovanile ed estiva è quella di lasciare i capelli sciolti e realizzare una corona fatta di trecce.

Esistono diversi metodi per realizzare questo tipo di pettinatura, di seguito la spiegazioni di uno dei più semplici:

  1. Lasciare i capelli sciolti, eventualmente dargli un effetto ondulato per dargli uno stile più romantico.
  2. Fare una treccia in entrambe i lati del viso prendendo le ciocche che si trovano nella zona più centrale.
  3. Una volta fatte le trecce, con l’aiuto di un pettine cotonare la parte dietro per dare più volume ai capelli.
  4. Infine, unire le due trecce nella parte posteriore con delle forcine. Ed ecco già pronto un perfetto look ibizenco!
  5. Se avete i capelli particolarmente folti e voluminosi, potete anche realizzare due trecce per lato del viso. In questo modo la vostra corona di treccia sarà ancora più particolare ed evidente.

Capelli con nodi alla francese

Tra le pettinature ibizenche più popolari, una consiste nel portare i capelli, che siano sciolti o raccolti, con una specie di treccia conosciuta come nodo francese. Per sfoggiare questo look così elegante, ma allo stesso tempo naturale, il procedimento è il seguente:

  1. Innanzitutto, bisogna pettinare tutti i capelli creando la riga ad uno dei due lati.
  2. Prendere una ciocca dal lato dove ci sono più capelli dalla parte alta della testa e dividerla in due.
  3. Con le due ciocche ottenute fare un nodo che resti morbido e fissarlo ai capelli con una forcina per far sì che non si sciolga.
  4. Ripetere il punto precedente, creando così una sorta di catena, fino ad arrivare alla parte più centrale della zona posteriore della testa.
  5. Arrivati a questo punto, raccogliere indietro i capelli dell’altro lato con l’aiuto di alcune forcine.

    Pettinatura pronta ad essere sfoggiata!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche